Skip to main content

Messaggio n. 39

Posted in

IL COMANDAMENTO  -  (N. 39)

“Onora il padre e la madre… quante cose racchiude questo Comandamento…
Rispetto, amore, obbedienza, riconoscenza, devozione.
Rispetto, perché essendo più grandi di noi hanno esperienza della vita, quindi ci possono guidare per il nostro cammino, consigliarci ed illustrarci che cosa è il bene e il male in modo da non perderci lungo la nostra strada.
Amore, perché per amore siamo nati, con amore cresciuti, nutriti, calzati a costo di tante rinunce e sacrifici...
Obbedienza, perché tutto quello che essi ci dicono, anche se a volte ci sembra sbagliato, deriva dalla loro esperienza di vita e dalla Sapienza che il Signore dà loro giorno per giorno per poterla insegnare ai figli in modo che non inciampino: cadendo perciò in una cattiva strada!
Riconoscenza, perché dopo averci dato la vita, fanno di tutto per spianarci la strada a costo di rinunce, sofferenze, in modo che a noi non manchi nulla, anche il superfluo talvolta!
Devozione, racchiude in sé tutto: rispetto, amore, obbedienza e riconoscenza per tutto ciò che i genitori ci danno.
Onora il padre e la madre è innanzitutto amare Dio, perché è Lui che ci regala tutto ciò; perciò dobbiamo sempre lodarLo per la Sua grande Bontà!”
 
29.11.1989