Skip to main content

Messaggio n. 101

Posted in
IL FIORE  -  (N. 101)
 
Gesù Bambino dolce mio amore
Ti prego, vieni presto nel mio cuore 
Solo con Te voglio restare
E nel Tuo silenzio Ti voglio adorare.
 
Sentire e godere delle Tue dolci Parole, 
Di pace, di gioia e di serenità 
Che alla mia anima Tu dici già.
 
Nella Tua piccola Divinità 
Ci hai portato la libertà e la Santità e,
Come un Fiore di immenso valore,
Ci regalasti la nostra redenzione.
 
In quel giaciglio al freddo e al gelo
Nostro Signore ci fece dono 
Del Suo immenso Amore!
Ci regalò Te, mio piccolo Gesù!
 
Divin Pargoletto, Fratello mio diletto,
Sii sempre Luce e Guida al mio intelletto,
Rafforza la gioia di essere prescelto 
Dal Padre Celeste nel Suo progetto.
 
Progetto di Amore e di redenzione,
E di essere offerto da Te Gesù,
Al Nostro Signore.
 
Offerta di amore nella libertà 
Di essere Santi per l’aldilà 
Come Tu ci hai insegnato nascendo qua.
 
Nel Tuo esempio dolce Gesù
Voglio vivere e non sbagliare più.
Gesù Bambino dolce mio amore
Fammi riposare sul Tuo piccolo Cuore
Affinché io possa sentire ancora Parole
Che il Tuo Cuore dice al mio cuore
E dopodiché io posso ancora dire:
 
Gesù Signore non mi lasciare e fa 
Che io non mi debba allontanare 
Ma bensì che io mi debba santificare
E alla fin della vita insieme agli Angeli
Poter cantare la Tua gloria e,
Finalmente sul Tuo Cuore riposare!  
                                             
28.12.1995 (Scritto giovedì notte durante l’adorazione alle ore 1.00)