Skip to main content

Messaggio n. 49

Posted in

AI MIEI GIOVANI  (Il gioco - l’azzardo)  -  (N. 49)

“La vita che vivete da poveri sbandati, sembra quasi un protesta continua al vostro Creatore!
Siete sempre scontenti, nulla vi appaga e nulla vi dona quella Pace e Serenità interiore che invece vi serve per vivere!
Prendete la vostra vita con una intensità distruttiva senza pensare che questa vi è stata donata in “PRESTITO”.
Vivete in questo mondo come se tutto fosse un gioco d’azzardo, vivendo la vostra vita come una scommessa!!!
Siete tutti bambini tormentati e tutto con fretta fate, e non pensate che quando tutto si brucia, più niente resta per essere recuperato.
State affamando la vostra anima di cose buone e Sante; e nell’aridità delle vostre scelte trasgressive, vi state perdendo!
Il gioco della vita vi attira e vi coinvolge così tanto che l’obbiettivo primario si è disperso nella mediocrità di un’esistenza scialba di principi sani e veritieri.
Miei “piccoli cuccioli”, che credete che la vita va vissuta facendo tutte le esperienze che questo mondo vi offre sia saggio… per poter vivere bene senza rimpianti di aver lasciato o tralasciato qualcosa!
Miei piccoli, siete diventati piccole prede appetitose del “RUGGENTE LEONE”, che insaziabile si aggira nel mondo per nutrirsi di giovani vite perdute!
Nella turbinosa corsa alle “vostre libertà”, regna incontrastato il “FOLLE SCOMMETTITORE”, colui che vince senza troppi rischi le vostre misere resistenze!
Siete sopraffatti dalle lusinghe mielose, ma anche rivoluzionarie di colui che tutto promette e mitiga per ottenere il raggiungimento del suo scopo primario:
TOGLIERMI MOLTE GIOVANI VITE PER ANNIENTARE
L’UMANITA’ E DISTRUGGERE IL MIO PROGETTO D’AMORE!
 
Miei piccoli cuccioli, non rischiate le vostre vite, non ascoltate i malsani desideri di chi vi trascina fuori dalle regole e da sani principi.
Non fate della vostra esistenza un “GIOCO ALL’ASTA” in cui il prezzo è sempre superiore all’offerta.
Non vendete le vostre anime ad un “OFFERENTE” che non paga il giusto prezzo, anzi, non paga affatto, ma prima sconvolge le vostre vite con scelte guidate da lui nel campo più aberrante come: DROGA, ALCOOL, SESSO, PROSTITUZIONE, VIZI E ABUSI, I PIU’ ABERRANTI COMPROMESSI DI TUTTI I GENERI, DI TUTTI I TIPI, LICENZIOSITA’ E FACEZIE DI OGNI GENERE, “SVENDITA” dei propri corpi allo scopo di raggiungere successo, fama, denaro.
Mettere a repentaglio le vostre vite in “SPORT” e “PASSATEMPI” per riempire il vuoto che avete dentro e che “lui” scava nelle profondità delle vostre viscere, facendovi burattini nelle mani del burattinaio!
Non fate che i lacci che esso muove nelle sue mani vi avvinghi in modo tale che non riusciate più a trovare scampo, pagandogli un prezzo troppo alto a cui non potrete fare fronte:
LA VITA DONATA!
IO SONO QUI IN ATTESA, VI ASPETTO, VOGLIO RIPRISTINARE QUEL GIOCO D’AMORE CHE E’ LA VITA!
IL SOLO AZZARDO CHE IO VI CONCEDO E’ IL NASCONDERMI… MA FARMI TROVARE CON GIOIA NELLA COMUNIONE D’INTENTI, CERCANDOSI VICENDEVOLMENTE, SCAMBIANDOSI EFFUSIONI AMOROSE NELLA GRAZIA DEL PADRE!
DOLCEZZA INFINITA NEL GIOCO DELLA VITA!
IO NON VI DO SFERZATE DA BRIVIDO.
NON COMPROMESSI.
NON DROGHE INEBRIANTI,
NON POTERE.
NON LIBERALITA’.
NE’ EMOZIONI VIRTUALI E MATERIALI.
NON UNA VUOTA ESISTENZA.
NE’ LA LIBERTA’ DI SCELTE CHE SERVONO SOLO A PERDERVI!
 
IO ho avuto fiducia ed ho fiducia in voi, “AGNELLINI”, perché attraverso voi il mondo cresca nell’Amore e nella vicendevolezza di servizio.
Voglio che voi siate il “MIO SALE”, IN QUESTA TERRA ESSICCATA E PRIVATA DEL “SAPORE DI DIO”!
VOGLIO CHE IL SOLO RISCHIO CHE CORRIATE E’ DI FARE TANTI GIOCATORI ALLA “ROULETTE DI DIO” da riempire la SUA CASA.
IO, SE MI VORRETE, SARO’ IL VOSTRO “GIULLARE”, PERCHE’ SENZA TRISTEZZE AL PADRE VI POTRO’ PRESENTARE, E TANTI GIOVANI VITE MORENTI AL  D I A V O L O  STRAPPARE, E TUTTI INSIEME FELICI, GIOIOSI, SERENI, CONTENTI, NEL PARADISO VIVREMO  V I N C E N T I  !
 
IL GIOCO DELLA VITA?
 
L’AZZARDO DELL’AMORE!
LA GIOIA NEL DOLORE!
LA PACE, L’UMILTA’
LA GRAZIA CHE IL PADRE DARA’ A SAZIETA’
 
IL RISCHIO?
 
A ME SARA’ CONCESSO
DI FARVI CITTADINI
INSIEME AI CHERUBINI
NEI PASCOLI DEL CIEL!
 
Coraggio figli Miei, vivete uniti a ME, così potrete dire no alle false libertà, e non metterete all’asta la VITA CHE VI E’ STATA DONATA!
VI AMO…” 
 
GESU’… il Croupier di DIO!
 
20.06.2002