Skip to main content

Messaggio n. 53

Posted in

FIORE DI CAMPO  -  (N. 53)

“Fiorellino del Mio Campo, non farti prendere da scoramento e da dubbi che non vengono da Me.
IO SONO COLUI CHE OPERA OGNI CAMBIAMENTO nella creatura che con Me vive e di Me vive!
Non farti perciò prendere nel “cerchio dei dubbiosi”, ricordati che IO ti ho fatto Grazie abbondanti anche se nella sofferenza e quei Doni tu li vivi quotidianamente nell’ambito del tuo focolare che IO ho voluto che fosse pieno di tanti incontri fruttificanti per la Mia Mensa del Cielo!
Perché vuoi rabbuiarti nel pensiero che tu non Mi sei necessario?
A ME TUTTI SONO NECESSARI E UTILI, PERCHE’ FIORI DEL MIO GIARDINO, in cui tutti contribuiscono a darMi Gloria nel poco e nell’assai a cui IO l’ho destinato!
Ringrazia il tuo Signore per tutto ciò che vivi anche se a te sembra di vivere in disparte e nell’ombra, ma ricordati solo di essere di aiuto nella missione che si perpetua nel tuo casolare.
IO VOGLIO FARE RISPLENDERE LA “donna” di quella Luce che molte offuscano nel peccato e nel vizio.
Tu stai vivendo un momento di Grazia che ancora non comprendi a fondo, ma a tua insaputa ti fortifica e ti avvicina sempre più a ME!
NON RATTRISTARTI E NON RATTRISTARE IL MIO CUORE, ACCETTA QUESTO MOMENTO DI TUA SOFFERENZA INTERIORE E FAMMENE DONO, COSICCHE’ IO TI POSSA ABBRACCIARE CON AMORE INFINITO, PERCHE’ AVRAI DATO A ME LA POSSIBILITA’ DI AIUTARE VITE A VIVERE E AGIRE SECONDO L’ESEMPIO CHE VOI DATE NEL MIO NOME!
SII SAGGIO E PIU’ SICURO DEL MIO ESSERE SEMPRE CON TE E VIVI NELL’ORGOGLIO FEDELMENTE GIOIOSO DI SAPERE CHE TUTTI VOI SIETE STRUMENTI DELLA MIA MISERICORDIA.
VI AMO TUTTI FIGLI, E IN SPECIAL MODO COLORO CHE HO SCELTO.
ABBI FEDE E AMA SENZA INCERTEZZE.
TUO NEL CUORE, NEL PENSIERO E SULLE LABBRA…”
Il GIARDINIERE Datore di Grazie
 
29.06.2002 (Scritto durante l’omelia della S. Messa nel Santuario di S. Michele Arcangelo.)