Skip to main content

Messaggio n. 78

Posted in

MESTIZIA  -  (N. 78)

“L’Angelo del Signore portò l’Annunzio a Maria…
Così inizia il saluto alla Madre Mia, nel silenzio della Sua stanza nella casetta di Nazareth! Essa inconsapevole Fanciulla aveva atteso nel silenzio del Suo Cuore Immacolato la Parola del Signore, ed ancora nel silenzio accolse la “Parola”… Lei Stessa era stata annuncio alla Missione in cui era stata collocata fin dall’Inizio dei Tempi a Sua insaputa! Poco era stato detto di Lei, ma se scrutate attentamente… tutto era stato previsto… e per LEI e in vista di LUI. LEI aspettava nel silenzio del Suo Cuore “il grande Messaggio di Salvezza” e con l’Anima elevata a Dio pregava ed attendeva… tutto Era ed E’ nelle Mani del Signore degli Eventi!…
TU PICCOLO STRUMENTO DELLA MIA VOLONTA’, non volere forzare con la tua impazienza la “MIA PAROLA”, Essa non deve essere per te ABITUDINE, IO NON SONO “SCONTATO” né “ESCLUSIVO”, NON DEVO FARE “NOTIZIA”, MA IL MIO INTERVENTO SULLA TUA DISPONIBILITA’ E NULLITA’ DEVE ESSERE ATTESA SILENZIOSA E ORANTE, affinché tu capisca che IO E SOLO IO SONO LA SORGENTE DEL MESSAGGIO.
Non rattristarti né impazientirti se qualche volta ti lascio nel silenzio, ma con umiltà offriMi le tue giornate cosicché nell’operosità delle tue azioni, orazioni, preghiere, sofferenze… IO UTILIZZI la tua povertà spirituale a vantaggio di anime “VUOTE DI ME”! NON TEMERE, IO SONO FEDELE SEMPRE E SEMPRE PRESENTE AL TUO FIANCO, PROPRIO NEL DESERTO IN CUI TI TROVI, IO GODO DI TE E DEL DESIDERIO CHE TU HAI DI ME!
QUESTA TUA ARIDITA’ MOMENTANEA DISSETA L’ARSURA DI ANIME CHE MI DETESTANO E NON MI AMANO, NON VOLERE ESAURIRE TROPPO IN FRETTA IL SOLLIEVO CHE MI DAI! SII GIOIOSA E GODI DEL TUO DIO CHE TI AMA… PIU’ MI DESIDERI… E PIU’ TI AMO PIU’ MI AMI, PIU’ TI CONDONO PIU’ TI DONI… PIU’ SALVI CON ME ANIME PERSE!
Coraggio e attendi con devota umiltà gli eventi… la MIA PAROLA non mancherà di saziare e dissetare il tuo spirito, se a imitazione della Vergine Sposa Madre del Tuo Dio ti disporrai!… VIVI FELICE E IN ATTESA!…”
Il tuo GESU’ Maestro dei cuori
 
27.08.2002 (Messaggio per P… scritto in SS. ANNUNZIATA durante la S. Messa.)