Skip to main content

Messaggio n. 90

Posted in

SUPPLICA A GESU’ EUCARISTIA - (N. 90)

“GESU’ Maestro Divino, ai piedi del Tuo Altare innalzo la mia supplica, e con cuore accorato e stanco,
vengo a chiederTi pietà e ancor più perdono per i miei e gli altrui peccati…
Tanto Ti abbiamo e Ti offendiamo in ogni attimo della nostra vita... perdono Gesù, perdono!
GESU’ Fratello Divino, guardandoTi sull’Altare immolato, in favore di tutti noi, come SACRIFICIO di
Salvezza Ti chiedo di offrire le nostre anime macchiate dai tanti rifiuti e negazioni e dai molti peccati, perché
uniti a Te, Fratello Santo, tutto venga purificato e lavato e santificato attraverso la TUA OFFERTA… per
questo Ti preghiamo… perdono Gesù, perdono!
GESU’, OSTIA SANTA E IMMACOLATA offerta per tutti noi, in cui il Tuo Sangue Preziosissimo
scorrente dalle Tue SACRATISSIME PIAGHE ci lava, sciogliendo le C R O S T E dei nostri peccati… Ti
supplichiamo… perdono Gesù, perdono!
GESU’, PAROLA DEL PADRE, che pellegrino nel mondo non Ti stanchi mai di nutrire le anime con la Tua
Parola di Salvezza, e che con Amore Insuperabile ci avvolgi tutti nel Tuo MANTO di MISERICORDIA
nell’intento di riportarci a TE, superando gli ostacoli delle nostre stupide resistenze… Ti ringraziamo
supplicandoTi… perdono Gesù, perdono!
GESU’, AGNELLO MANSUETO DEL PADRE, che per Amore e Pietà per le nostre vite dissolute, con
Fermezza e Carità, Ti sei donato e sacrificato sulla Croce in sconto delle nostre vite perdute, Ti
supplichiamo… perdono Gesù, perdono!
GESU’, STRADA LUCENTE, in cui l’umanità pellegrina desiderosa di TE e del Tuo Regno si incammina
sfiancata dalla tante prove terrene, cerca la META FINALE E L’ETERNA SALVEZZA; accogli, Ti
preghiamo, le nostre lagrime, le nostre sofferenze, i nostri dolori e soprattutto le nostre vite, e sconfiggi con
noi l’iniquità del mondo, così offerti con Te al Padre come OSTIE LAVATE E PURIFICATE E REDENTE,
possiamo all’unisono ADORARTI E GLORIFICARTI formando quel popolo che hai sempre aspettato e
amato fin dall’Eternità… Ti supplichiamo… perdono Gesù, perdono!
GESU’, SPECCHIO DELLE NOSTRE VITE, in cui ci dobbiamo riflettere raccogliendo la LIMPIDEZZA
che da TE rifulge e a Tua IMITAZIONE PERDERSI… trasla, Ti preghiamo, tutto il nostro essere nella
101
LUCENTEZZA DELLA TUA VITA, così nel chiarore del Tuo RIFUGIO Ti diremo, non più perdono Gesù,
ma:
O S T I A S A N T A
O S T I A P U R A
O S T I A DEL MIO SIGNORE
TI ADORO, TI AMO
APRICI IL TUO CUORE E MAI PIU’ TI ABBANDONEREMO…”
 
I Tuoi figli pellegrini nel mondo
19.09.2002 (Scritto durante la Santa Messa nella Chiesa della Sacra Famiglia.)