Skip to main content

Messaggio n. 121

Posted in

AL PICCOLO RE - (N. 121)

Detergi Signore i nostri occhi bagnati dalle lagrime del dolore!
Asciuga i nostri cuori dalle stille dei nostri mali!
Bacia o Signore le nostre labbra, affinché il Tuo Sigillo imprima in noi il Tuo “ESSERE” in noi!
Inala nelle nostre narici l’ossigeno della Tua Essenza, perché gli spasimi delle nostre vite siano rinvigoriti della Tua PUREZZA!
Sussurra ai nostri orecchi le dolci sollecitudini delle Virtù del Tuo Amore!
Immergici e purifica le nostre menti dai pensieri tenebrosi, dalle angosce del male, dalla paura di “esistere”!
Rinasci nei nostri spiriti sballottati dai vomiti impetuosi di tristi sventure!
Vivi e regna nelle nostre anime riarse dai fuochi devastanti delle nostre insane passioni!
Impetraci le Tue Sante Virtù, perché siano esse, Virtù, a guidare i nostri passi nel cammino del mondo!
Accogli Diletto Bambino nel Tuo Cuore, le suppliche dei popoli erranti in cerca di ebbrezze che non sono in Te!
Raccogli nella Culla splendente di fulgide Luci di Cielo i cori accorati, per non esser dispersi dalle spire del male!
Oh Vergine Madre, che hai partorito il Figlio del Re, raccogli Ti prego le preci che a Te le genti oranti innalzano al Ciel e facci accettare dal Figlio del Re!
Oh Tu Immacolata, la voce accorata di figli piangenti raccogli benigna e portali tutti al “piccolo Re”, così insieme a Te saremo felici alla Coorte del RE!!!
 
20.12.2002 (Scritto mentre andavo al lavoro dentro la macchina ferma al P.le Michelangelo.)