Skip to main content

Messaggio n. 126

Posted in

L’EUTANASIA - (N. 126)

Dice Gesù:
“Uomini di questo secolo corrotto da tutte le storture e le convinzioni più deterrenti al vostro modo di vivere, pensare ed agire… uomini che in contraddizione con voi stessi volete arrogarvi a tutti i costi il potere di vita o di morte dei vostri simili… ATTENTI!!!… AVETE COLMATO LA MISURA DEL VOSTRO CALICE DI PIOMBO E LO STATE RIVERSANDO NEL MIO CUORE DI MISERICORDIA, LO STATE ANNERENDO CON LA VOSTRA PUTREDINE E LA VOSTRA MENTALITA’ CORROTTA E BLASFEMA!!!
State vomitando sul Mio Cuore il vostro insicuro e deleterio vivere, le vostre malsane concezioni di seguire i comandi e l’esempio del vostro Dio e del Signore Padrone della Vita:
Gesù Cristo Salvatore e Redentore, che per vostro Amore vi ha ridonato la Vita!
Voi che vi arrogate il privilegio di essere il “popolo scelto” dal Padre Mio e che manipolate le Sacre Scritture e i Vangeli dei Miei “scrittori”.
Voi che travisate e vi “uccidete” e “uccidete” la Parola datavi dal Padre, mettendo sulla Sua Bocca Santa sentenze che non sono le Sue… e che dite che la Parola di Javhè è nei vostri cuori… IPOCRITI e MALVAGI!!!
Fate i moralisti e condannate chi non è “eletto come voi”; dite di amare la vita, ma ingannate voi stessi e i vostri simili e fate “morire la vita donata” con rifiuti e negazioni, rendendovi colpevoli di “morti dolci” come le chiamate voi, per alleviare le sofferenze e porre fine al dolore che tale sofferenza dà a chi è toccato da simile sorte.
…Ma scellerati e duri alla comprensione di tutte le Scritture e alla Parola Incarnata, che fattaSi CARNE, vi ha mostrato la vera Sanità, Santità e Salvezza del vostro essere uomini di quel Dio che “credete” di emulare… ma che uccidete ogni qualvolta che commettete simili delitti!!!
Poi ci sono coloro che ugualmente “uccidono” non uccidendo materialmente, ma rifiutandosi di curare vite che altresì “vivrebbero” nella Mia Protezione e nella Mia Misericordia infinita!!!
QUESTI INACCETTABILI MISFATTI, SONO AI MIEI OCCHI ABOMINIO E DELITTO, PERCHE' MAI IO DISSI DI ELIMINARE IL DOLORE E LA SOFFERENZA (causata comunque e sempre dalla vostra disobbedienza iniziale), ma ho dato le “armi” per accettare, vivere, vincere con tutte le “scoperte” che IO, Datore di tutte le cose, vi ho dato e vi do senza per altro dover uccidere o lasciare morire una Mia creatura, senza che queste “cose” vengano adoperate a Gloria del Padre Universale amante della Vita!!
Voi fate congressi, assemblee, vi riunite in tanti modi per decidere come “uccidere” LA VITA CREATA DA ME!
Vi confrontate in mille modi con tutte le vostre intelligenze ODORANTI DI MORTE PER DARE LA MORTE ALLA VITA, E LA CHIAMATE EUTANASIA…
IO LA CHIAMO VITA ASSASSINATA
VOI LA CHIAMATE MORTE ASSISTITA…
IO LA CHIAMO VITA RUBATA
VOI LA CHIAMATE VOLONTA’ DI DIO…
IO LA CHIAMO BESTEMMIA ALLA MIA VOLONTA’ DI AVERVI DONATO LA VITA IN UN ATTO D’AMORE IN CUI IL MIO ALITO DIVINO VI HA EFFUSO TUTTO IL MIO INCOMMENSURABILE PROFUMO DI SANTITA’!!!
Ma vi siete mai chiesti, voi che vi arrogate questo diritto, che siate i sofferenti o gli esecutori, di fare nella vostra COSCIENZA DIALOGO O CONFRONTO CON LA MIA VOLONTA’ SE IO SONO D’ACCORDO DI QUESTE SCELTE FUNEREE???
Voi sofferenti, perché non guardate l’emblema della Parola Incarnata fatta esempio di sofferenze indicibili nella Vita vissuta tra voi, perché voi sappiate accettare con forza e coraggio la vostra sorte pensando che il Figlio Mio, vi porta tra le Sue Braccia Sante e vi aiuta a procedere nel cammino sofferto con Amore!!!
Pensate che LUI, AUTORE DELLA VITA, E’ STATO UCCISO DOPO INDICIBILI SOFFERENZE accettando simile abominevole delitto, per farvi capire che il delitto compiuto in nome di un “amore” che non vuol soffrire è solo buio e tenebre e “SUICIDIO GUIDATO”.
È SOLO TRASGRESSIONE AL COMANDO SUO, il quale vi ha proclamato che bisogna tener in dovuto conto la vita donata, perché se mal custodita, va giustificata alla Mia Presenza nel momento del trapasso!
E voi che credete di amare il sofferente togliendolo dalla sua “croce” con l’eutanasia o “morte ragionata”, commettete comunque omicidio, perché IO e solo IO ho potere decisionale di vita o di morte, anche se vi lascio liberi e nelle vostre scelte, che siano giuste o sbagliate, ma dovete comunque darMene conto.
IO ANCORA VI DICO, SOFFERENTI, E A VOI ESECUTORI DI MORTI BIANCHE… GUAI A VOI, GUAI A VOI CHE NON APRITE I CUORI E LE MENTI AL VERO SIGNIFICATO DELLA VITA, E VI MACCHAITE DI QUESTE ATROCITA’!!!
Tutto io tengo in dovuto conto!
Nulla sfugge alla Mia Onniscienza anche se occulta agli occhi del mondo.
Nulla Io ritengo di premio o di pena per i Miei figli, creati a Mia Immagine, Divinizzati (non Dio loro stessi) dalla Mia Seconda Persona, nella Persona del Figlio Mio e istruiti e guidati dalla Terza Persona: lo Spirito Santo.
Perciò: LODATE IL VOSTRO DIO NELLA GIORNALIERA CURA DELLA VITA CHE VI E’ DONATA, CURATE IL VOSTRO CORPO, AFFINCHE’ NELLA PACE DELL’ACCETTAZIONE DELLA VITA DONATA, COMUNQUE ESSA SIA… ELEVERETE COSI’ LA VOSTRA VITA TERRENA ALLA VITA VERA, ATTUERETE IL COMANDO DEL VOSTRO SIGNORE E AVRETE QUEL POSTO CHE DA SEMPRE VI E’ STATO RISERVATO NELLA CASA DEL CIELO!!
Agite in nome di un dio che vi dice di distruggervi (che non sono IO) e vi troverete nel profondo delle tenebre e nel buio più profondo!!!
Vi ho parlato per istruirvi sul come non prepararvi con le vostre proprie mani la vostra dimora nel dolore e nella sofferenza eterna!!!”
L’ALITO della VERA VITA!!!
 
08.01.2003 (Iniziato e finito prima e dopo la S. Messa nella chiesa del Suffragio)