Skip to main content

Messaggio n. 143

Posted in

LA MADRE ALLE FIGLIE - (N. 143)

“Figlie che Mi onorate con la Santa Corona del Rosario, vi abbraccio e vi stringo al Mio Cuore e vi effondo le Grazie e le Benedizioni del vostro Signore Gesù Cristo Mio Figlio!!!
Dico a te, figlia amata, di non aver “fretta” nel proclamare l’AVE A ME, perché ogni saluto che pronunciate è l’annuncio che l’Angelo del Signore Dio dette a Me e l'avvento della vostra Salvezza.
Se non meditate ciò non capirete completamente la GRANDEZZA DEL DONO DI DIO!!!
La fretta produce confusione, distrazione, abitudine e laconicità.
La Parola di Dio non è abitudine, è Parola di Vita e di Salvezza, va assaporata, mangiata e digerita con Fede e Amore!!!
Essa è il nutrimento “OPTIMUS” per le vostre anime e conseguente Premio Finale.
Perciò figlia, calma e recitate la Corona con il cuore e non solo con la bocca…
Meno preghiere frettolose perché non c’è tempo, ma poche e dette con il cuore e con l’anima!!!
Vi abbraccio e vi amo e vi ringrazio di amarMi!!!”
La vostra MAMMA
 
18.02.2003 (Chiesa del Suffragio prima della S. Messa.)