Skip to main content

Messaggio n. 158 e 159

Posted in

L’ABBRACCIO - (N. 158)

“Figlio del Mio Cuore, la tua voce angosciata è giunta fino a Me… non temere, sei sotto il Mio Manto e ti abbraccio stretto a Me e ti cullo carezzandoti con Dolcezza infinita!!!
La tua chiamata al servizio del Regno è stata repentina e ha cambiato totalmente il corso della tua vita terrena.
La tua risposta è stata immediata e subito ti sei lasciato “lavorare” da Me e da Gesù, ma stai attento… il tuo servire sia sempre per DIO agli uomini, ma non volere accondiscendere in tutto agli uomini se pur anche quegli uomini sono sacerdoti o religiosi!!
Io ti ho fatto “Mio strumento per gli uomini, non strumento degli uomini per gli uomini”, tutto deve essere fatto per Amore, con Amore nell’ottemperanza della missione che ti ho affidato.
Lo so che sei ancora uno “strumento” acerbo e come tale vieni manovrato da “chi ne sa più di te” e ti utilizza nelle varie attività spirituali in cui necessitano di un “Carisma” come quello che ti è stato donato, ma attenzione, sii prudente e non lasciarti prendere troppo e da troppe cose…
Per il momento devi comprendere completamente se vuoi seguire questo percorso che Dio ha tracciato per te: come sai Egli dona, ma lascia liberi di accettare il Dono e di rifiutarlo!!
Se lo accetti, prima cerca di essere “VERO” con te stesso, poi questa verità potrai trasmetterla ai fratelli bisognosi di sfamarsi della Sua Grazia e della Sua Parola, quella che il Figlio Mio ed Io daremo a te per diffonderla.
Se non ti senti di fare qualcosa, non farla, è preferibile che tu “ascolti” attentamente lo Spirito che ti parla e seguirlo nelle Sue ispirazioni!!
Avrai tribolazioni e sofferenze, ma Noi saremo sempre con te; momenti di sconforto e di solitudine, ma pensa al Mio Gesù e tutto si appianerà… se poi tutto metterai nei Nostri Cuori... tutto sarà meraviglioso nell’evolversi del tuo mandato!!
Coraggio, prosegui, prudenza, accortezza e sarai illuminato dalla SAPIENZA dello SPIRITO SANTO
Ti abbraccio…”
La MAMMA
 
18.03.2003 (Dedicato a M…)(Scritto alle 23.00 a casa.)
 
 
AUGURI DA UNA MAMMA - (N. 159)
 
Con gioia e felicità
Gli auguri la Mamma ti fa
Son tanti… ma anche pochi
Se li hai vissuti nella “Pace”
E nella Serenità
Di esser nella Felicità!
Felicità nella certezza
Della Materna Carezza
Di un Bacio “succulento”
Del tuo Gesù che ti ha redento!
Di Gioia sempre viva
Di esser sulla giusta via
Di camminar contenta
Se pur con sofferenza
Unita a S. Giuseppe
A Maria sua Santa Sposa
Al Figlio Salvatore
Che ti portan sempre nel Loro Cuore
Continua ancor così
E ti abbraccerò… quel dì!!!
La mamma
 
19.03.2003 (Dedicato a S…)