Skip to main content

Messaggio n. 186

Posted in

LA STRADA TRACCIATA - (N. 186)

“…“Signore, dove andremo, solo TU hai Parole di Vita Eterna!”..
Così disse il Mio Apostolo illuminato dallo Spirito del Padre.
E’ vero scricchiolino Mio… dove andreste se la Mano potente del Padre e Mia vi lasciasse andare… diverreste vagabondi, randagi e vi perdereste, ancor più di come vi perdete appena Io volgo le Mie attenzioni altrove… e la strada tracciata già per voi verrebbe oscurata e occultata dalle tenebre del principe del mondo.
Già il buio si è impossessato della terra e la caligine di satana è scesa nei cuori degli uomini.
Le fiamme bruciano e disseccano il cammino dei Pascoli del Signore Dio e la sua luce fluttuante, getta ombre malefiche nell’anima non più libera, facendola arrancare nella cecità più nefasta e deleteria per tutte le creature!
Scricchiolino Mio, volgi intorno a te lo sguardo… e osserva… ti accorgerai dove è in atto la Mia Presenza sulle Mie creature, e dove non c’è DIO!!!
Sai che basterebbe un solo attimo e un sospiro diretto a Me… e la Mia Misericordia accenderebbe il sole di Salvezza illuminando tutto ciò che è oscurato e nelle tenebre, rinverdirebbe tutti i pascoli divenuti aridi… e le acque salutari del Mio immenso Amore ristorerebbe il gregge disperso…
…i vagabondi, i dispersi, troverebbero la strada già tracciata ed IO TORNEREI A CAMMINARE CON IL MIO GREGGE COME PADRE, PASTORE E GUIDA SICURA DEL MIO POPOLO!!!
Prega figlia Mia che ciò avvenga, associa a te anime che offrendoMi sacrifici e preghiere, Mi aiutino a non abbassare il Mio Braccio per punire e trebbiare ciò che è a Me sgradito!!!
Prega e offri insieme ai Miei figli… e la Mia Misericordia, che è INFINITA, vi salverà!!!
Ti ha parlato…
l’Oracolo del Signore Dio…”
 
29.07.2003 (Scritto dopo la S. Messa nella piccola chiesa della Confraternita della Misericordia.)