Skip to main content

Messaggio n. 192 e 193

Posted in

AMORE… AMORE… - (N. 192)

“Amore… Amore… questo è l’inno che innalzate ogni attimo della vostra giornata.
Questa semplice parola, ma anche tanto complessa, riempie le vostre bocche, i vostri pensieri e il vostro cuore!
Ma ahimè, quante volte questa sublime parola è rivolta a ME?
Se contassi le palline di un pallottoliere per tenerne il conto, resterebbero al loro posto “incollate” al filo che le sostiene!!!
E’ vero sì che i vostri cuori “amano”… MA CHE COSA?
DENARO – POTENZA – SESSO – EGOISMO - ETERNITA’
Il vostro cuore si è innamorato in modo estremo a ciò che di “luccicante e immediato” dona il mondo senza che riflettiate se ciò è salutare per la vostra vita, poiché se la “vita facile” può appagarvi, è discutibile il modo e i mezzi con cui ottenete ciò che desiderate!!
…Ora vi spiego come intendete l’Amore e dove lo rivolgete in modo totale con i risultati più e più deleteri per la vostra anima!!!
L’AMORE AL DENARO è il pungolo del vostro tempo; non vedere niente intorno a voi se non in funzione del “dio denaro”… tutto fate per questo dio che non risparmia nessuno di voi, dal più piccolo al più grande, dal più giovane al più vecchio… nascete, crescete e invecchiate con questa parola… d e n a r o…!
Tutto ciò che vi circonda ha un prezzo… l’amicizia e tutto ciò che essa significa, si quantifica nella maggior parte dei casi secondo il “forziere” se è pieno o vuoto e perdete il valore più bello dell’amicizia!!
IO VI HO CHIAMATO E REPUTATO AMICI NEI GIORNI DELLA MIA VENUTA TRA VOI POICHE’ PER AMORE E PER AMICIZIA TUTTO VI HO DONATO E MESSO A VOSTRA CONOSCENZA, FIDANDO NEL VOSTRO AMOROSO E DISINTERESSATO AMORE IN NOME DELLA GRATUITA’ DEI DONI DI CUI IO VI ELARGISCO!!!
CHIEDETE LA GRAZIA DI USUFRUIRE DEL DENARO CON DISTACCO, MA RAFFORZATE LA GIOIA DI VIVERE NEL GIUSTO POSSEDERE E GODERE NELLA GRATUITA’ DEL VIVERE, DONANDO AMORE E SEMPLICITA’ NEL QUIETO VIVERE IN COMINIONE CON DIO E I FRATELLI!!
AMATE ESSERE POTENTI E DOMINATORI e per arrivare a questi livelli esagerate tutto e tutti.
Non avete rispetto né di Dio né degli uomini… le cose che “pensate” vi appartengono, subiscono il vostro scellerato dominio e devastate voi stessi e gli altri!!!
IO VOLLI NASCERE POVERO E UMILE PER INSEGNARVI CHE SI PUO’ ESSERE “POTENTI” ANCHE NELL’UMILE E DECOROSO VIVERE (EPPURE IO SONO IL VOSTRO DIO). QUANTI “UMILI POVERI” SONO DIVENUTI “POTENTI” NEI CUORI DI TANTI FRATELLI E DI DIO POICHE’ HANNO SAPUTO AMARE NELLA SEMPLICITA’ DELL’ACCETTAZIONE DI “NON ESSERE” PER “ESSERE DI DIO”, POICHE’ NELL’ESSERE ”IMPOTENTE” SI ACQUISISCE LA MIA POTENZA… LA POTENZA UNICA DELL’UNICO VERO AMORE!!!
AMATE IL SESSO e i vostri sensi più ancora del vostro cuore… tutto è lecito per arrivare a soddisfare la vostra sensualità smodata e nella libertà di proporvi, non avete più limiti né pudore e vi comportate peggio delle bestie che si accoppiano per istinto per soddisfare un’esigenza naturale, ma loro, bestie, non hanno intelligenza, ma spesso sono migliori di voi uomini e donne succubi di una liberalità che vi rende:
EGOISTI, STUPIDI, PREDE FACILI DEL PRINCIPE DELL’ABERRAZIONE che tutto concede, tutto presenta lecito e libero nella volontà delle vostre menti offuscate e annebbiate da desideri sfrenati!!!
L’amore sfrenato all’appagamento sensuale, ha liberato in voi aberranti istinti che nemmeno ai tempi di Sodoma e Gomorra e ai tempi di Noé avevano conosciuto!!
Le barriere dell’indecenza ha fatto molti “morti”, poiché non avendo ostacoli tutto ha trascinato nel baratro della sporcizia e del disamore alla PUREZZA che IO VI HO TRASMESSO!!!
Avete travolto e stravolto il Mio Comandamento deridendolo e affondandolo nel fango dove credete che troverete felicità e appagamento!!
Nei tempi che vi ho detto, ho annientato le città con i loro abitanti con fuoco e acqua… ma ho promesso che ciò non accadrà più, poiché non più Io, ma voi, vi dannate col fuoco di satana e vi affogate nei suoi otri!!!
STOLTI E INSENSATI!!! A T T E N Z I O N E però che per causa dei vostri insani amori Io debba perdere anime.
L’inferno non avrà fuoco sufficiente per bruciarvi, poiché la Mia punizione sarà ETERNA come mai nella vostra aberrante vita vi è stato descritta!!!
RAVVEDETEVI!!!
Guardate le Sante famiglie che vivono la loro vita nell’Amore sponsale, nella Purezza del dono reciproco, nell’appagamento amoroso nel consenso alle Leggi dell’Amore di Dio; esse AMANO AMANDO DIO, VIVENDO LIBERI, PURI E SAGGI!!!
Vi ho detto che dovete AMARE VOI STESSI PER SAPERE AMARE IL VOSTRO PROSSIMO…
Ma anche qui avete travolto il significato di quanto vi dissi!!!
Amare sé stessi non vuol dire mettersi al di sopra di tutti e soprattutto sopra Dio!!
Voi vi amate a tal punto che vi sentite “unici” e, COLLASSATI da questo vostro egoismo, non riuscite a vedervi nella parte (che IO VI HO COME UOMO-DIO RIVELATO) del Mite e Umile Figlio che amando la propria umanità vi ha rivestito di Divinità nell’Amore Eterno!!
Amandovi smisuratamente, non vedete che voi stessi riflessi in tutto e in tutti… vi cibate del vostro orgoglioso essere, inaridendovi nel cuore e nell’anima!
Vi credete padroni del mondo e tutto nel vostro arido esistere calpestate se non è conforme al vostro “io”!
Curate il vostro “esteriore” come se non doveste mai lasciare la terra e non doveste invecchiare… e non capite che quello che conta è ciò che siete “DENTRO”, poiché appartiene a ME vostro Dio, anche se voi lo deturpate… ma alla fine dovrete ritornarMelo per essere giudicato!!!
CIO’ CHE IO VOGLIO E’ L’UMILE VOSTRA ANIMA, CHE IO HO CREATO E DATO A VOI COME ANELITO DI VITA, PERCHE’ NELL’ABBANDONO TOTALE AL DIO D’AMORE AMASTE L’OPERA MIA IN VOI NEL RAGGIUNGIMENTO DELLA PERFETTA UNIONE CON ME.
IO SONO L’AMORE INCARNATO CHE PER AMORE VI DONO’ L’AMORE E LA VITA!!!
IO SONO L’UMILE FIGLIO CHE AMANDOTI, TI CONCESSE LA DOLCE SINFONIA DELLE CELESTI DELIZIE NELLA CARITA’ ECCELSA DELLA SUA DONAZIONE A OGNUNO DI VOI, SEMINANDO NEI VOSTRI CUORI L’AMOR PROPRIO FACENDOLO DIVENIRE AMORE A DIO E AL PROSSIMO!!!
Ti dice niente tutto questo?... PENSACI!!!
NON SEI ETERNO SU QUESTA TERRA, MA LO SARAI QUANDO TI PRESENTERAI AL MIO COSPETTO NELL’ULTIMA ORA!!!
VUOI OTTENERE LA PALMA DEI GIUSTI NELL’ETERNITA’ DELLE CELESTI DIMORE O IL DOLOROSO FUOCO DELL’ABISSO DELL’INFERNO DI SATANA?
…Ti aspetto e ti benedico, MEDITA E AMAMI POICHE’ IO TI AMO.”
GESU’
 
22.08.2003 (Scritto nella pausa di lavoro dalle 16.30 in poi.)
 
 
TORMENTI - (N. 193)
 
“Sorellina Mia, sbattuta dai tormenti terreni della tua vita, Io so che l’anima tua anela a quella tranquillità della pace del cuore e in tutto il tuo essere, nell’isolamento del tuo cuore e lontano dai “vizi” del mondo!
La tua anima soffre poiché non riesci a godere degli spasimi del tuo spirito che solo a Me anelano e solo Me cercano; tutto per te in questi momenti è tormento e sofferenza, ma offriMi tutto con gioia… metti tutto nel Mio Cuore e troverai sollievo, basta che Mi ascolti anche nel tumulto che si annida in te!
Io sono con te sempre, poiché per sempre e da sempre vigilo e prendo di te ciò che Mi serve… anche un piccolo seme, perché tutto germoglia nel Mio Giardino!
Tu non “vedi” ancora i Miei “fiori” poiché non ti è permesso di goderne la visione, ma quando verrà il tempo della raccolta tutto ti sarà chiaro e visibile!
Non lasciarti andare alla malinconia, non è “cosa Mia”… non tormentarti, poiché il tuo solo tormento sarà il Mio Amore per te.
Non dimenticarti che soffrire per Me e offrire tutto a Me è Salvezza per te e per chi voglio che tu offra e soffra!
Fai il tuo dovere con coscienza e dammi ciò che ti senti… senza ipocrisia e costrizioni, IO NON TI COSTRINGO a fare niente che tu non hai nel cuore di fare.
Io so tutto e tutto permetto, non sei tu il Mio strumento?
Se Io ho necessità di questi momenti di unione con te per i Miei fini di Salvezza nel dolore e nella donazione, abbi gioia poiché salvi te stessa e ne avrai premio!!!
Perciò sorellina Mia non scoraggiarti e non deluderMi, poiché niente di ciò che Mi offri è perduto, ma moltiplicato dalle lagrime e dai palpiti che Mi rivolgi!!
Coraggio e soffri… Ti bacio il cuore trafitto”
Il tuo GESU’
 
26.08.2003 (Mentre scrivo, si dissolve l’oppressione che avevo nel cuore e mi rassereno… GESU’ E’ VERAMENTE GRANDE!!! GRAZIE FRATELLO MIO!!!)