Skip to main content

Messaggio n. 228 e 229

Posted in

LE PAROLE NON DETTE - (N. 228)

“Le parole non dette figli Miei, sono quelle che fanno la storia dell’anime vostre.
Le parole non dette vi portano Luce o tenebre, poiché dal vostro cuore nascono il Bene e il male!
Figli, se le parole che tenete nel vostro cuore, sono nella dolcezza dei sentimenti d’Amore, diverrete Luce di Me, ed irraggiate nel vostro prossimo il Mio Amore anche se le vostre labbra non emettono suono… da voi trarrà l’emanazione di Grazia che IO SORGENTE DI GRAZIA effondo nei vostri cuori.
Proverete Gioia, Pace, Serenità e Amore, santificherete voi stessi e coloro che avranno la Grazia di conoscervi, di parlarvi poiché IO SARO’ CON VOI!!
Se invece le parole che tenete dentro di voi sono nella durezza di sentimenti… anche se le vostre labbra non pronunciano verbo, tutta la vostra persona emanerà il vostro essere chiusi alla Grazia e porterete alla luce, solo le tenebre che avvolgono la vostra anima e il vostro cuore!!
Diverrete per il vostro prossimo cattivo esempio e trascinerete con voi le loro anime nel baratro delle tenebre!!
Poveri figli… voi e coloro che hanno la dis-grazia di incontrarvi, poiché si perderanno insieme a voi… Ma IO VI PUNIRO’ PER IL VOSTRO “DELITTO” POICHE’ UCCIDERETE ANIME A ME CARE!!
Voi “ascoltate” il mondo con tutti i suoi tranelli, con tutti i suoi sproloqui, con tutte le vostre “parole vuote” che riempiono i cuori e le menti dei deboli… e venite allontanati sempre di più dal vostro Dio!!
Voi “ascoltate” e assecondate le parole di chi si camuffa in tanti modi con promesse di pace, ma in realtà le loro parole sono insinuose e mettono nei vostri cuori l’ODIO per i fratelli e non vi accorgete che chi opera in voi non sono IO, DIO DELLA PACE E DELL’AMORE, ma colui che ODIA ME e di conseguenza voi Mie creature, mettendovi nella condizione di chiudervi ai Miei richiami e ai Miei SOFFI DI GRAZIA!!
Figli amati più della Mia stessa Vita, non ascoltateli, non fatevi trascinare da parole che non hanno niente di buono nel loro epilogo, ricordatevi:
CHI PIU’ PARLA, LO FA PER NASCONDERE CIO’ CHE VUOLE OTTENERE, NELLA MENZOGNA DEI PROPRI INTENTI, E LO FA PER INGRAZIARSI GLI STOLTI E GLI SPROVVEDUTI CHE SI ALLONTANANO DA ME!!
CHI AGISCE NEL “NASCONDIMENTO” E PARLA POCO, MA VIENE CONTRASTATO NELLE BUONE INTENZIONI, FARA’ FATICA A FARSI ASCOLTARE E SARA’ ANCHE BEFFEGGIATO.
Ma nei loro cuori IO metterò la Grazia del Mio Amore e il Mio Spirito sarà in loro e saranno quei “poveri” che IO guiderò affinché portino ai fratelli la Mia Parola di Verità, di Amore, di Pace, di Misericordia che li salverà e farà sì che diverranno le MIE FIACCOLE SPLENDENTI IN MEZZO ALLE TENEBRE PIU’ FITTE!!!
Amati figli, queste Parole dette al vostro cuore, siano nutrimento… e che le assimiliate, rendendovi immuni dalla “parole dispersive” che il mondo vi dà!
Vi dico ancora: LE PAROLE ASCOLTATE DA ME CHE RITERRETE NEI VOSTRI CUORI E CHE SONO “parlate” tra Noi, sono quelle che vi salveranno!!
Quelle che il mondo sciorina come SUONAR DI TROMBE… sono quelle che vi perderanno se non sono nutrite della Mia Grazia!!
Quindi figli cari, il motto della nostra “COMPLICITA’” è:
PARLATE NELL’INDISPENSABILE…
AGITE, ISTRUENDO I FRATELLI NEL MIO AMORE…
DONATE NEL SILENZIO DELLA PREGHIERA, LA GRAZIA DELLA MIA VERITA’, INNESTATA NEL VOSTRO CUORE!!!
.….Ho “parlato”, ti amo… vi amo…”
GESU’ vostro Maestro!!!
 
03.12.2003 (Scritto dopo la S. Messa nella chiesa del Corpus Domini dalle 9 alle 9.30)
 
 
ANIME VITTIMA - (N. 229)
 
“Piccole anime, fiori splendenti nel Mio Eterno Paradiso!
Anime grandi nel Mio Cuore di Vittima Divina!
Unite al Mio Sacrificio, formate la corona di diademi che Mi cinge l’Anima!
Anime sbocciate alla vita, offerta da Me al Padre, che nell’unione di intenti purificate la terra bisognosa di nettare per risorgere all’Eterna Vita!
Anime scelte da Me fin dall’Eternità, per colmare la penuria di donatori d’Amore!
Anime, che nella sofferenza estrema, IO VITTIMA PER ECCELLENZA, coltivo nel Mio Cuore… portando e donando la Grazia al mondo perverso e difettato dell’Amore al suo Dio!
Anime sofferte nell’intendimento univoco e salvifico, in favore di creature che lontane dalla Grazia, vengono effuse dal dolore di anime vittime splendenti nel Cielo a giustificazione dei TANTI!!!
Diamanti preziosissimi nei forzieri dell’Onnipotente, che accettando l’offerta e il sacrificio, già fa cittadini del Palazzo Reale a gioire e glorificare il Dio dell’Amore!
Anime Sante già nell’esilio terrestre, ospiti attesi nel Giubilo Eterno!
Anime care, che vittime scelte dall’Eterno Consiglio, donate ogni palpito di vita, non dubitate dell’Amore della SS. TRINITA’, POICHE’ NEL VOSTRO MARTIRIO la Gloria e la Gioia saranno il Premio promesso dal Padre!
A voi che con-dividete nella sofferenza il martirio delle Mie anime vittime, non dubitate del Mio Abbraccio, poiché come la Madre Mia, portate sulle vostre membra le pene dell’Amore per le umane creature!
Vittime pure voi, ma consapevoli che nel grande Disegno di Salvezza, il vostro alloro lo godrete in eterno nell’Eterne Dimore!
Loro per Mia o loro scelta; voi associate e amate in egual modo dalla SS. TRINITA’!
Non scoraggiatevi, ma procedete con orgoglio di essere state scelte e associate al DIVINO MARTIRE!
I tempi per “ripulire” la terra sono brevi e il tempo stringe… Ho bisogno di tante anime che, consapevoli o no nell’accettazione o nel Dono spontaneo di sé, Mi aiutino a salvarvi!
Molte anime hanno aderito al Mio richiamo… molte non hanno perseverato e si sono perse… poche Mi sono rimaste fedeli e senza sosta offrono incessantemente il loro martirio, spirituale, corporale, nell’umiltà, nelle rinunce, nell’Amore e nella fedeltà alle Promesse intessute con l’Anima Mia!
Tanti i vostri “bisogni” terreni, ma non “vedete” che avete necessità di purificazione globale…
…VUOI AIUTARMI E AIUTARE I TUOI FRATELLI A SALVARSI?…
Non ti chiedo di essere “VITTIMA ESTREMA”, ma ”OFFERTA SINCERA” al tuo Dio!!
Sono in attesa... e ti abbraccerò e ti amerò con Amore Unico, se raccoglierai il Mio richiamo!!!
L’anima vittima legata a Me vincerà con Me l’eresie del mondo!!!
…Vieni… non tardare!!…”
GESU’… la Vittima dell’umanità salvata
 
06.12.2003 (Iniziato alle 21 a casa e terminato alle 10.30. Ho parlato da poco con la madre di una ragazza, anima vittima, e per la consolazione di entrambe il Signore mi ha mandato subito questo Messaggio.)