Skip to main content

Messaggio n. 251

Posted in

IL PANE DEGLI ANGELI - (N. 251)

Sono davanti a Gesù Eucaristico. Sento la Voce che mi dice:
“Sorella mia, oggi ripeto a te ciò che ieri hai “perduto” di ciò che avevo dettato a te.
Gesù non abbandona mai i Suoi figli, li ama troppo, per questo è disceso dall’IMMENSO ETERNO facendoSi: prima Creatura, poi Vittima ed infine PANE, di cui noi ANGELI adoriamo in perpetuo nei vostri Tabernacoli deserti anelandone la possibilità di poterne “mangiare”, ma non ci è possibile poiché siamo Spiriti e già godiano nell’ETERNO PARADISO la Sua Presenza e la Sua LUCE!
Voi che siete stati immensamente privilegiati da questo CIBO DIVINO, non sapete e non capite l’immenso Dono che Dio vi ha concesso affinché possiate godere della PRESENZA CONTINUA DEL DIVINO AMORE!…
Egli, Gesù, per non lasciarvi soli ed erranti nel mondo Si E’ FATTO “piccolo” e nella Sua “piccolezza” vi divinizza, facendovi assaporare le Sue Grazie in una costante emanazione della Sua SANTITA’ e della Sua Benevolenza, perché vi facciate simili ad Angeli i quali non aspettano altro che di essere NUTRITI, SAZIATI e AMATI in modo unico come UNICO E’ IL DONO DI DIO che vi aspetta, vi chiama, vi parla dal SUO TRONO EUCARISTICO:
PANE CHE NOI ANGELI VORREMMO ASSAPORARE; ma non viene ascoltato, né preso nella dovuta considerazione!
Ma se Egli resta “confinato” nei cibori senza vostro corteggio, noi Spiriti Celesti, sopperiamo alle vostre deficienze e ai vostri maltrattamenti Adorando e riparando in perpetuo al vostro costante disinteressamento!!
Fratelli. Gesù ha detto:
“IO SONO IL PANE VIVO DISCESO DAL CIELO, CHI DI ME SI NUTRE IN UMILTA’ E AMORE AVRA’ LA VITA ETERNA!”
E quale altro dio vi promette tutto ciò e lo mantiene?
Solo LUI il SOLO, l’UNICO SIGNORE, l’UNICO ONNIPOTENTE SIGNORE, che per farSi amare dai Suoi figli Si è umiliato abbassandoSi a divenire CIBO PER GLI ERRANTI DEL MONDO!
Solo LUI E’ e sarà PRESENZA VIVA, VERA, SANTA E SANTIFICANTE PER L’UMANITA’ CHE DAVANTI A LUI EUCARISTIA, DIVERRANNO ADORATORI E AMANTI VERI DEL DIO D’AMORE!!!
Prostratevi fratelli davanti al Signore degli Angeli e dei Santi, nutritevi delle SUE CARNI E DEL SUO SANGUE SALVIFICO e DIVERRETE “Divini” nella Divinità del vostro DIO che vi ama in modo unico e vi vuole partecipare a tutte le Gioie del Suo Regno uniti a tutte le Schiere Angeliche.”
Il tuo Angelo Custode
 
22.01.2004 (Chiesa del Suffragio, adorazione Eucaristica; iniziato alle 10.45 e finito alle 11.20. Questo Messaggio mi era stato dato mentre trascrivevo altri Messaggi al computer; l’ho scritto direttamente senza scriverlo sul quaderno, ma una manovra sbagliata con i tasti me lo aveva fatto perdere; ero contrariata perché sapevo che era molto bello e ho pregato perché la voce si rifacesse viva; sono stata accontentata, anche se credo che qualcosa manca del primo Messaggio. Pazienza. Viva Gesù.)