Skip to main content

Messaggio n. 303

Posted in

ALL’ANGELO CUSTODE - (N. 303)

ACCOGLI O SANTO ANGELO LE SUPPLICHE CHE OGNI CUORE INNAMORATO DEL SIGNORE E DELLA VERGINE MARIA TI FANNO, E PER AMORE CHE PORTI ALLE CREATURE CHE IL SIGNORE TI HA AFFIDATO, RACCOGLI LE NOSTRE LAGRIME E I NOSTRI DOLORI, LE NOSTRE GIOIE E LE NOSTRE VITE STRAZIATE DAL PECCATO E AIUTACI AD ESSERE MIGLIORI E GRADITI AL PADRE CHE DAL CIELO CI EFFONDE LE SUE CELESTI DELIZIE E FAI CHE LE NOSTRE ANIME ANCORATE ALLA FEDE, ALLA SPERANZA E SOPRATTUTTO ALLA CARITA’, CI AVVICININO SEMPRE E SEMPRE DI PIU’ AL VOLERE DEL NOSTRO SIGNORE E MAESTRO GESU’ CRISTO, NOSTRO AMATISSIMO FRATELLO E AMICO.
FAI CHE SEMPRE DI PIU’ CI RENDIAMO CONTO CHE SOLO SOTTO LA SUA POTENTE PROTEZIONE NOI SAREMO SALVI E CON L’AIUTO TUO, NOSTRO FEDELISSIMO CUSTODE E AMICO, POTREMO ESSERE DEGNI DI PRESENTARCI IN-FINE ALLA PRESENZA DEL NOSTRO POTENTE AVVOCATO PRESSO IL PADRE CELESTE E POSSA VERAMENTE ESSERE ORGOGLIOSO DI PRESENTARCI AL PADRE DICENDO:
“ECCO PADRE, TI PRESENTO MIO FRATELLO, MIA SORELLA; FAI CHE ESSO/A GODA DELLE TUE BONTA’ MISERICORDIOSE E ACCOGLILA NEL TUO SENO!!”
GRAZIE MIO POTENTISSIMO AMICO, NON LASCIARMI MAI SOLO/A NEL CAMMINO DELLA VITA, ISTRUISCIMI E IMPETRAMI PRESSO L’ALTISSIMO SIGNORE GESU’ TUTTE LE GRAZIE CHE MI SERVONO PER SANTIFICARMI E GLORIARMI IN MORTE DELLA PRESENZA DIVINA DEL MIO SIGNORE.
TI BENEDICA SANTO ANGELO, IL SIGNORE DELLE SCHIERE ANGELICHE E DI TUTTI I MORTALI, FIGLI DELLA TERRA, E TI RENDA GLORIOSO ASSIEME A ME TUA PROTETTA.
AMEN, AMEN, AMEN.
 
26.09.2004 (Preghiera scaturita imperiosa mentre leggevo l’Angelo Custode.)