Skip to main content

Messaggio n. 360

Posted in

NON NASCONDERTI - (N. 360)

“Non nasconderti popolo Mio, dietro la “montagna” arida e desertica del nemico, che ti oscura la Luce e ti tiene “segregato” nelle tenebre del peccato e del disamore!!
Non nasconderti alla MISERICORDIA, che vuole effonderti tutti gli aromi della Grazia e del Perdono!!
Non nasconderti all’AMORE del tuo Dio che sa quanto sei iniquo, ma con eguale Amore ti ama e vuole concederti ancora più tempo, affinché tu non smarrisca la Via della Salvezza!!
Non cercare di “fronteggiare” la vera e sicura via della Speranza che IO, TUO DIO, ti ho donato fin dall’ETERNA MATURAZIONE DEL DISEGNO DEL MIO PROGETTO!!
Come puoi ancora desiderare di “impoverirti” dinanzi a colui che non ti porta altro che nefande e scellerate scelte di vita… così da farti cadere sempre più profondamente nelle tenebre e nelle disperazioni più grandi?
Come non capisci ancora, popolo Mio, quanto il nemico ODIA IMMENSAMENTE ME, SUO E VOSTRO DIO, E CON EGUALE ODIO VI TRASCINA CON SE’ NEL BARATRO DELLA MORTE ETERNA!!
Oh poveri voi, che non ascoltate altro che i malsani intendimenti di satana che, in agguato dietro la montagna delle più svariate mutilazioni delle vostre coscienze, vi mostra bagliori di una morte imminente!!
Poveri, poveri stolti e sciocchi che credete, tappandovi tutti i sensi, di non sentire e assaporare la puzza che esso emana con i suoi fetori!!
Guarda popolo Mio, oltre la montagna della morte eterna c’è la LUCE DELLA MISERICORDIA; C’E’ L’AMORE DEL PADRE TUO CHE TI INONDA DELLA GRAZIA DEL PERDONO, DELLA PACE, DELLA SPERANZA, DELLA VITA CHE NON SI PERDE, MA CHE VIVE IN PERENNE ARMONIA CON LA SS. TRINITA’.
IO TI DICO POPOLO MIO: ASCOLTA LA VOCE DEL TUO DIO CHE DONANDOTI LA LIBERTA’, TI VUOLE COSCIENTE E SAPIENTE DI “SAPERE” CHE SENZA LA MIA LUCE TUTTO E’ TENEBRA E DISPERAZIONE, SENZA DI ME NULLA ESISTE SE NON LA MORTE, SENZA DI ME E’ ODIO E PECCATO… MA SE TORNI A ME, TUTTO RINNOVO E RENDO PURO E SANTO!!!
NON NASCONDERTI PIU’ ALL’AMORE, ANCHE SE SOFFERENTE… IO TI HO DATO MIO FIGLIO E LA MADRE E SPOSA MIA AFFINCHE’ LO SPIRITO DI SANTITA’ PIU’ ALTA CHE E’ IN LORO TI RIPORTINO ALLA LUCE, QUELLA VERA, QUELLA CHE SALVA, QUELLA CHE INDICA LA STRADA PER ARRIVARE A ME E CONDIVIDERE CON ESSI LA GLORIA E LA VITA ETERNA!
VENITE ALLA LUCE… LASCIATE A SATANA LE SUE TENEBRE E LA SUA MORTE…
IO VI NASCONDERO’ DA ESSO NELLE MIE SANTE E GIOIOSE DIMORE E NON AVRETE PIU’ DISPERAZIONI... POICHE’ SARETE NELLA VALLE DELLA MISERICORDIA”
DIO PADRE
 
11.03.2005 (Sono le 10.40 alla chiesa del Suffragio dopo la S. Messa. Termino alle 11.05)