Skip to main content

Messaggio n. 378

Posted in

HO FATTO UN SOGNO!!!??? - (N. 378)

(notte di Pentecoste)
Sono le prime luci del nuovo giorno e mi attardo ancora a letto… (non ho dormito bene durante tutta la notte perché ero agitata), cercando di recuperare un po' di sonno… ed infatti mi assopisco e “sogno”…
Mi trovo in un posto familiare ed ho una discussione per interessi con una conoscente; per evitare che la cosa peggiori mi appresto a lasciare il luogo del diverbio (non ricordo quale fosse la motivazione).
Fuori è l’imbrunire… poco distante una folla di persone sopra un’altura che urlano e discutono, mi volto dall’altra parte e mi raggiunge mia figlia col motorino per portarmi via…
Sto per salire quando… improvvisamente comincia a piovere a dirotto; tutto si oscura, tira un forte vento di tramontana... (noi non abbiamo niente per coprirci, ma decidiamo di andar via lo stesso…), ma ad un tratto alzando gli occhi verso il cielo vediamo scendere la neve; essa però è di color rosso sangue…
…Io e mia figlia ci guardiamo senza capire, il desiderio di allontanarci da lì è ancora più forte, ma siamo fermate da urla ancor più forti, questa volta di terrore…
Alziamo nuovamente il capo verso il cielo e vediamo apparire grossi sassi (come pezzi di roccia) che si abbattono sulla folla urlante!!!
Non riusciamo a vedere più niente, solo un gran polverone (ma direi piuttosto nebbia) e pochissimi superstiti… io e mia figlia siamo terrorizzate… ma una Voce dal Cielo ci dice:
“QUESTO E’ IL GRANDE AVVERTIMENTO!!! CONVERTITEVI E CREDETE AL VANGELO… NON SONO SOLO I PECCATORI CHE MORIRANNO, MA ANCHE I GIUSTI PER ACQUIETARE L’IRA DI DIO!!!”
Detto questo mi sveglio di soprassalto e questa visione non mi lascia fino a questo momento che, dopo resistenza, metto per iscritto!!!
CHE DIO CI SALVI!!!
Anima Consacrata
 
15.05.2005 (Scritto nel Santuario di S. Michele Arcangelo prima della S. Messa il giorno di Pentecoste. Ore 15.50)