Skip to main content

Messaggio n. 385

LA GRAZIA - (N. 385)

“La Grazia è fonte di benessere!
La Grazia è come rugiada mattutina che irrora i cuori e l’anima e dona Fortezza e Scioltezza nel cammino della Fede!
La Grazia tutto accetta, tutto sopporta, tutto fa nel nome dell’Amore di Colui che è GRAZIA E MISERICORDIA!!
La Grazia vive e cresce nei cuori di chi, per Amore dell’Unico e solo Bene, impasta e fa lievitare tale Dono nella propria vita e si fa “pane e cibo di Dio” per salvare sé stesso e i fratelli che popolano l’universo tutto… e si guadagna il Premio più “ambito” per le anime semplici e forti:
IL PARADISO!!!
Sorelle, fratelli, popolo di Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo… e soprattutto a te, sorella mia, che già di nome “sei dono” alla tua comunità, poiché ti assomigli al nostro Maestro di Vita, sia nelle sofferenze, sia nella Grazia di esserLe figlia e sposa amata!!
Gioisci anche se provata nel corpo e nello spirito… gioisci ti dico, poiché quando la Grazia ci colpisce come “spada affilata” (vedi come ha agito sulla mia vita di successore di Pietro!), fa sì che dall’acerbo frutto maturino insperatamente realtà di sapori infinitamente variegati e deliziosi che, senza di essa Grazia, non avresti mai sperato di ottenere!
I tempi della Grazia si stanno esaurendo, ma per chi ha perseverato e continua a perseverare nel servizio ad Essa, non mancheranno i frutti desiderati… solo bisogna irrorare tutto con il calice della sofferenza, dell’offerta, anche delle lagrime dolorose delle “prove non capite” ma accettate ed offerte a favore di quei “frutti che sembrano non maturare” ma, se annaffiati dall’Amore e dalle preghiere continue, sapranno “cogliere” quel balsamo che le fa crescere!!!
E cos’è che dona a quei frutti di “assaporare” e “gustare” tutto ciò?
Ma soprattutto chi E’ che HA questo “potere” di far sì che tutto ciò accada?
GESU’ CRISTO
LA GRAZIA DI DIO
AGLI UOMINI!!!
GESU’ CRISTO CHE
DONATOSI AL PADRE
NELLA PAZZIA DELL’AMORE
HA EFFUSO SULLE CREATURE
IL SUCCO PRELIBATO
DELLE SUE DIVINE DOLCEZZE!!!
A chi ha saputo accoglierLo nel proprio cuore dove, come vaso accogliente non ne ha fatto uscire neppure una goccia, bevendo da esso la Grazia, cioè GESU’ CRISTO!!!
Tu sorella mia hai fatto questo, perciò non ti turbare nelle tribolazioni che ti cadono addosso; esse sono la Grazia Santificante che il Maestro di Vita ti dona, affinché il tuo “mandato” di sposa fedele giunga al termine purificato dalle Celesti Delizie!!!
Segui e nutriti solo della Sua Parola e troverai la risposta a tutte le tue domande.
Io (anche se con gran seguito come Gesù) sono stato solo con Lui e la Mamma di Lui, mi sono fidato e ho affidato tutto ai Loro Sacratissimi Cuori e non ho sbagliato niente di ciò che la GRAZIA (Gesù) mi donava!!!
Allora torna serena nella tua cella e assapora il miele che Gesù e Maria ti fanno bere, poi procedi…
Il cuore e l’anima tua si spalancheranno e “vedrai” maturare ciò che hai seminato!!
Ti benedico dal Cielo e ti proteggo sorella mia, sposa fedele della Grazia Vivente!!
NEL NOME DI DIO PADRE
DEL DIO FIGLIO SUO
E DELLO SPIRITO PARACLITO
CHE DALL’ALTO DEI CIELI TI ILLUMINANO E TI GUIDANO!!!”
Giovanni Paolo II Papa
 
19.06.2005 (Mi devo alzare dal letto perché la voce insiste affinché io scriva; sono le 6.30 e termino alle 7.21)