Skip to main content

Messaggio n. 387

IL TEATRO DELLA VITA - (N. 387)

“…Ed ecco che nascesti nel palcoscenico della vita e Dio ti plasmò piano piano per essere “attrice” vera nel Poema della Creazione e nel “teatro del mondo”, dove altri attori e attrici raccontano e vivono la loro storia!!
Tu, essendo in un ruolo “importante” nel Teatro del Dio Vivente, devi risplendere nella parte assegnatati, compiendo nella Luce che Esso infonde a te, vivendo nella scena della vita la PAROLA mettendoLa al servizio dei deboli, dove Egli, il Regista dell’Opera, ti ha voluto!
Cara, cara sorellina, non avere paura se tanti “cani” mordono le tue carni dandoti dolori lancinanti… quelli sono quegli attori e quelle attrici che si infiltrano nel palcoscenico del SOLO REGISTA AUTORE DELL’OPERA, per disturbare e disperdere coloro che “sono i veri protagonisti” al servizio sincero e amoroso dell’OPERA DIVINA!!
Fai bene a rimanere nel posto che ora occupi, poiché lì si esplicano tutte le variegate situazioni di un’esistenza che nello scenario della vita umana segnano il “successo” o l’“insuccesso” delle scelte vissute!!
Lì puoi dare ciò che l’Amore ha dato a te e distribuire a ciascuno, secondo la direzione del Regista Divino, il “foglio” in cui vi è scritto l’ultimo atto che manca per completare e chiudere il sipario della propria vita!!
Tu la saprai interpretare bene, con l’Aiuto che Gesù e Maria, i Maestri e Coreografi dell’Opera Divina, ti suggeriranno nel cuore… e sarai sicura di essere nel giusto e non sbaglierai!!
Ricordati sempre che non siamo noi i “veri protagonisti” nel teatro della vita, ma lo Spirito Santo che ci fa divenire tali solo se ascoltiamo le Sue Ispirazioni Divine, facendoci dirigere dai MANDATARI DI DIO CHE HANNO “RECITATO” A NOSTRO INSEGNAMENTO L’OPERA DIVINA IN MODO MAGISTRALE!!!
GESU’ E LA MADRE MARIA!!!
Che Attori meravigliosi sono stati; quale esempio e scuola vera di “Professionisti della FEDE” nel porgere agli uomini attenti, nel palcoscenico del mondo, la Santa Volontà del Creatore!!!
Essi non sono “andati a braccio”, ma in tutto hanno seguito il “Copione” che Essi avevano accettato di seguire e VIVERE e far sì che altri come Loro, avessero modo di imparare e vivere nella scena del proprio vivere!!
Su cara sorella, non agitarti e non avere incertezze poiché tu sai che il tuo “copione” come per tutta l’umanità è:
LA PAROLA
IL ROSARIO
LA PREGHIERA
L’ACCETTAZIONE
L’OSSERVANZA AI COMANDI
LA PUREZZA DELLE INTENZIONI
L’AFFIDAMENTO TOTALE A DIO
L’ASCOLTO DELLE ISPIRAZIONI DIVINE
SEGUIRE IN TUTTO L’ESEMPIO DI GESU’, TUO
SPOSO, E DI MARIA, LA MADRE NOSTRA!!!
Ricordati che Essa tutto può, poiché nella Sua Onnipotente intercessione verso il Regista della Vita, può sfondare quelle porte che altrimenti non verrebbero aperte!!
Io, tuo fratello in Cristo, ti assicuro che per mezzo di Lei ho ottenuto tutto ciò che era possibile ottenere da Gesù e dal Padre Suo e nostro…
Affidati e confida in Lei e vedrai che se qualche stortura ti farà inciampare… non permetterà che tu resti a terra; verrà a consolarti e curare le tue ferite come ha fatto con Gesù, l’adorato Figlio Suo, ti rialzerà e ti darà quella “lezione” che ti manca per non essere atterrata dal malvagio “cagnaccio” che si allontanerà da te guaendo di dolore poiché la PURA l’ha scacciato!!
Ciao sorellina, io ti aiuterò e, come “comparsa”, ti suggerirò come devi fare affinché la tua “interpretazione” nell’OPERA DI DIO sia da dieci e lode!!!
Ti voglio bene…”
Karol, attore di Dio
 
21.06.2005 (Continuo del Messaggio di prima; sono le 7.30 e finisco alle 8.30… Finalmente mi sono calmata… e inizio la giornata ringraziando il Signore con l’ascolto della S. Messa alla radio.)