Skip to main content

Messaggio n. 393 e 394

Posted in

LODE A DIO!!!... - (N. 393)

“Lode, lode, lode e onore al tuo Dio, Gioia e rendimento di Grazia, poiché ha fatto sì che il tuo cuore “navighi” nel Suo grande Amore!
Amore che mai ha cessato di sgorgare per te Sua creatura, che “sposatasi” al Suo Creatore si deve conformare a Lui sia nella donazione, sia nella spirituale “coniugazione” all’Eterno!!
Anima Mia che cerchi altrove ciò che è già nel tuo cuore… dentro di te… e ti appartiene già di diritto poiché IO ho voluto abitare dentro te con il MIO SOFFIO DIVINO!
Non cercare fuori di te ciò che il mondo non può darti; IO SOLO SONO LA TUA PACE E LA TUA GIOIA!!
IO TI ACCOLGO… IL MONDO TI FA ERRARE E POI TI PERDE!!!
Non rattristarti e non “piangere” il tuo passato… non esiste più!!
C’è ora il PRESENTE, CIOE’: IO GESU’, TUO SPOSO!!!
IO SONO IL TUO PRESENTE, TUTTA LA TUA VITA perché TU Mi possiedi ed IO ti posseggo:
SIAMO UNA COSA SOLA!!!
Non desiderare altro che ME, poiché se tu ti abbandoni completamente, niente ti mancherà per VIVERE SERENA E FELICE.
Lascia alle tue spalle le agitazioni, perché ti portano solo frustrazioni del cuore e dell’anima…
IO SONO GIOIA, IO SONO PACE, IO SONO LUCE, E CON ME NIENTE E’ GRAVOSO SE SOLO TI AFFIDI A ME!!!
Il Mio Amore (se lo accetti e lo accogli) ti scioglierà i lacci che ti “legano” alla depressione e alla negazione del BENE!
Figlia, Io ti abbraccio e ti infondo ME: GIOIA DEL PADRE E DELLO SPIRITO SANTO!!
TI LEGO AL CUORE DI MIA MADRE affinché ti carezzi e ti protegga dalle insidie del maligno!!
Loda allora il tuo Gesù e amaLo con la tua obbedienza e la tua pace…”
Tuo GESU’
 
13.07.2005 (Sono in albergo a Milano e aspetto di andare all’ospedale Niguarda a trovare mia suocera operata di tumore, quando mi scaturisce l’impellenza di scrivere questo Messaggio. Sono le 10)
 
 
PREMESSA - (N. 394)
 
“Non essere delusa figlia Mia, poiché ciò che “altri” non dovevano “sapere”, non lo sanno.
Ciò che tu leggi nel Messaggio che ti ho inviato, è quello che gli altri devono sapere, ma ciò che “capirai tra le righe” è quello che ho detto al tuo cuore.
Io non ho “segreti”, ma ciò che altri non devono conoscere lo “leggerai solo tu”.
Perciò, se non ho voluto darti la “Mia Parola chiusa” accettalo… ma ri-leggi attentamente e troverai la “chiave” che ti sarà utile per aprire le porte che desideri!!
Lei (il Mio strumento) non ha sbagliato a farti recapitare l’epistola aperta… così ho voluto Io!!
Questa premessa è per carezzarti il cuore amareggiato!!!
Ti voglio bene!”
Tuo GESU’
 
05.08.2005 (Messaggio per Suor G…)
(Sto trascrivendo il Messaggio precedente al computer e mi viene suggerita con insistenza dalla Voce, questa premessa. E’ la spiegazione ad un Messaggio dato aperto ad un’anima che mi aveva chiesto di pregare per lei il Signore per avere lumi su alcune sue problematiche... la richiesta mi era stata fatta su cartoncino sigillato, Gesù sicuramente sapeva che essa era contrariata per questo, e l’ha rasserenata… mi auguro.)