Skip to main content

Messaggio n. 424 e 425

Posted in

SACRAMENTO DELLA RICONCILIAZIONE - (N. 424)

“Figli, poiché molte volte vi sento nell’angosciosa situazione del vostro vivere quotidiano e dolorosamente (PER ME) imprecate al MIO S.NOME e MI ACCUSATE DI NON ASCOLTARE, ecco che vengo a voi e vi chiedo umilmente:
avete mai pensato perché non siete esauditi nel vostro chiedere, chiedere e pretendere?
Avete cercato in profondità nella vostra coscienza e, esaminandovi sinceramente vi siete trovati puliti e santi da poter dire “io ho diritto a questo o a quest’altro” solo per il “fatto” che (come dicono molti purtroppo) io non ho chiesto di venire al mondo, quindi mi “spetta di diritto”?
NO FIGLI NO!
Questo non è ciò che IO ho detto, né ho voluto da voi!
E’ VERO PERO’ che IO HO DETTO:
CHIEDETE ED OTTERRETE, BUSSATE E VI SARA’ APERTO…
Ma vi verrà dato tutto ciò che è necessario, solo se sarete come IO VOGLIO CHE SIATE!!
MONDI, DOPO CHE VI SARETE RICONCILIATI CON ME CON IL SACRAMENTO DELLA RICONCILIAZIONE E CON CUORE CONTRITO E SINCERO VI SARETE SVUOTATI DAI VOSTRI PECCATI!!!
Allora potrete chiedere, chiedere, chiedere e tutto vi sarà dato se ciò che chiedete è per il vostro bene!!
Ed ora figli Io vi chiedo:
Quando è stata l’ultima volta che vi siete avvicinati al confessionale?
Come vi siete presentati a ME?
Vi siete veramente liberati di tutto, anche i peccati più sporchi e innominabili?
Vi siete pentiti veramente e fatto ammenda e promessa sincera di non ricadere più in tale stato di bassezza di spirito?
Avete capito veramente che davanti a voi nel momento dell’intima confidenza col confessore, voi siete davanti a Me in Spirito (e non l’uomo carnale che Mi fa da vice), e che in quel preciso istante SONO IO CHE ASCOLTO la tua accusa dei peccati…
e ti sarò Giudice sì, ma anche Padre Buono e Misericordioso e ti concederò il perdono e le Grazie che ti serviranno per riprendere il tuo cammino con sicurezza e serenità!
Sarai come un bimbo appena nato, perché l’assoluzione che IO ti avrò dato attraverso il tuo confessore ti avrà purificato e ti avrà liberato dalle braccia del nemico!
Allora figli, avete capito cosa manca al vostro essere esauditi?
LA PUREZZA D’ANIMO, LA SINCERITA’, L’ONESTA DI VITA… l’essere sempre uniti a ME, VOSTRO LAVACRO E VOSTRO BALSAMO E VOSTRA UNICA ANCORA DOVE TUTTO APPRODA!!
Attaccatevi alle “incertezze” del vostro Pastore Eterno, perché solo queste diverranno certezze di salvezza e Vita Vera!!!
ATTACCATEVI ALLE INCERTEZZE DELL’INFINGARDO AVVERSARIO E TROVERETE L’INCERTEZZA CERTA DELLA MORTE VERA (L’INFERNO NEI PEGGIORI DEI CASI A SCONTARE IN ETERNO LA VOSTRA CONCUPISCENTE VITA);
IL PURGATORIO (NEI MIGLIORI DEI CASI, DOVE DOVRETE SCONTARE I PECCATI NON CONFESSATI)!!!
Allora ecco che Io vi dico:
RICONCILIATEVI CON IL VOSTRO DIO…
ORA E’ IL TEMPO D’AVVENTO E GRANDI SARANNO LE GRAZIE CHE NE RICEVERETE PER VOI E PER GLI ALTRI!!!
Vi ho parlato e “spero” in voi!!!”
GESU’ vostro Eterno Confessore
 
17.11.2005 (Inizio alle 10.02 e termino alle 10.55 a casa).
 
 
CONVERTITEVI!!! - (N. 425)
 
Premessa:
siamo in preghiera davanti al SS.Sacramento esposto nel Santuario della Madonna delle Grazie dell’Impruneta, paese a pochi Km fuori della mia città; recitiamo il S.Rosario e al 4^ Mistero della Luce, vorrei trattenermi, ma cado nel riposo dello spirito… Mi accascio e vengo sostenuta e adagiata per terra; qui incomincio a piangere e “sento” la Voce di Gesù TUONANTE che dice:
“IPOCRITI!!!
CONVERTITE I VOSTRI CUORI ALL’AMORE, TOGLIETEVI LA PESANTEZZA DEI VOSTRI RANCORI, DEI VOSTRI ODI, DELLE VOSTRE VENDETTE CHE VI IMPRIGIONANO NEI VOSTRI PECCATI!!
Perdonate a chi vi ha ferito e offeso… aprite i vostri cuori e riconciliatevi con i fratelli, i parenti… con tutti e in special modo con Dio, vostro Padre!!!”
GESU’
Poi, continuando a piangere, “sento” la Mammina che prosegue, (dopo i primi momenti smetto di piangere ed ho sentito l’anima mia serena e il cuore leggero).
“ Figli, questo è periodo di grandi Grazie, ed Io, vostra Madre, intercederò presso Gesù in vostro favore.
Vi ripeto, convertitevi, pregate e riconciliatevi ed amatevi l’un l’altro, poiché l’Avvento della nascita di Mio Figlio Gesù vi porterà pace, salute, gioia, Amore e Grazie… tante Grazie, e farà nascere dentro di voi la CERTEZZA di non essere soli!!
AMATEVI e AMATE il vostro Gesù, che nascendo nel mondo, vi allieterà con il Suo Amore di Bimbo e illuminerà la vostra vita!!
Vi amo figli, ma dovete:
CONVERTIRVI, AMARE, PERDONARE, POICHE’ NELLA MISURA CON CUI AMERETE E PERDONERETE, SARETE AMATI E PERDONATI!!
Approfittate di questo tempo d’Avvento e le Grazie che chiederete… dopo vi saranno concesse!!
IO SONO CON VOI.”
MARIA vostra Madre
 
17.11.2005 (Trascrivo questi messaggi a casa, poiché nel luogo dove sono non ho potuto...).