Skip to main content

Messaggio n. 430

Posted in

TORTORELLA DI GESU’ - (N. 430)

“Quante lagrime e quanto dolore, povera figlia Mia!
Quanta tristezza nel tuo povero cuore!
Figlia Mia, lo so che la croce che porti per te è insostenibile… ma E’ LA CROCE DI GESU’!!
E’ la croce degli eletti del Salvatore!
E’ la croce di chi, amati da Lui (anche se incomprensibile per voi), sostengono le Braccia della Giustizia Divina!
Quelle Braccia che appesantite dai peccati del mondo tendono ad abbassarsi per dare la giusta paga ai reprobi, ai sacrileghi, agli obbrobri che l’umanità posseduta dal maligno, compie incessantemente verso Dio!
Voi, anime che soffrite di dolori indicibili e che piangete a causa di essi, siete il compendio che manca alle sofferenze di Cristo Crocefisso a causa dell’empietà del mondo!
Voi siete le perle rare che Gesù cerca per purificare il mondo!
Il tuo dolore, tortorella Mia, è l’offerta che IO, VOSTRA MADRE, dono a DIO a pegno perenne per la VITA FUTURA!
L’offerta in unione alle tue lagrime, lagrime sante di mamma che non vanno disperse ma, come gemme preziose fanno corona al Cuore di Gesù e Mio e, sono la testimonianza del tuo “assomigliarsi” a Noi nel disegno del Padre Celeste che tutto sa, tutto vede e a tutto provvede.
Piccola tortorella Mia, quale più veritiera e Santo legame a Gesù e a Me è quello che ti lega a Noi?
L’offerta del figlio al Padre…
Il dolore e le lagrime a salvezza dell’umana creatura!
Agonia di cuori affranti e trafitti per AMORE AL PADRE in eterno connubio ai Nostri Cuori d’Amore.
Come tortorella, Noi ti abbiamo “preso” e abbiamo “preso di te ogni tesoro” come offerta (anche se non comprendi), come il Padre ha chiesto a Noi:
GESU’ (P…) = IL DONO E L’OFFERTA
MARIA (C…) = IL DOLORE E LE LAGRIME…
Affinché fruttifichi nel Disegno Salvifico di Dio per l’umanità!!
Figlia, sei la Nostra tortorella offerta assieme al figlio tuo al Padre… gioisci nel tuo dolore perché sei stata “scelta” e come Me e Gesù accetta e ama… e l’Eterno Consiglio mai si scorderà di te, ma ti abbraccerà e ti farà Santa come sono state Sante molte madri dolorose, che adesso vivono nella gioia del Nostro Paradiso!!
Coraggio, non soccombere e non fare brutti pensieri; Io e Gesù siamo sempre accanto a te e ti sosteniamo in questa prova terribile e assieme a te portiamo la tua croce!!
Ogni tua lagrima, ogni tua sofferenza assieme a quella del piccolo figlio tuo e Nostro è contata in Cielo e non verrà cancellata, ma risplenderà come stella di immenso valore… basta che ti lasci andare alla Volontà di Dio Padre come abbiamo fatto Noi!
Gesù, che in questo periodo viene alla Luce del mondo, rischiari il tuo cuore e lo faccia completamente Suo.
Ti amo piccola tortorella del Mio Cuore, non temere…”
MARIA di Nazareth Madre di Gesù
 
19.12.2005 (Ore 9.30. Sono a casa, sto pensando a questa mamma che soffre assieme al suo bambino, quando la dolcissima Voce di Maria si fa avanti e mi detta questo bel messaggio per lei. Termino alle 10.20).