Skip to main content

Messaggio n. 458

GESU’ IL CENTRO DEL PADRE - (N. 458)

“Come sono vane le parole che scaturiscono dalle labbra e non hanno peso nel Cuore del vostro Dio!

Come sono lontane dal saper amare come IO desidero!!

Non sono le parole ma il tuo cuore che si illumina del “Mio Immenso”, che ti apre alla comprensione della Divina Presenza nel tuo cuore… che se non avesse la tua unione con Me, niente potrebbe dare né a te né al fratello e soprattutto al tuo Dio e Signore!!

Nell’arco di tutta la storia dell’umana creatura, IO vostro Dio, Mi sono aperto a voi affinché, le Mie creature, avessero la VISUALITA’ dalla Mia unione con l’Anima!

Chi Mi accoglie nel proprio cuore, ha in sé già il Dono della visuale di ME, Dio vostro Padre!

In tutta la storia dell’umanità IO VI HO APERTO IL MIO CUORE, ma molti non hanno apprezzato questo CUORE DI PADRE!

Quelli che hanno “aderito” al Mio ESSERVI PADRE e hanno detto “ECCOMI!”, hanno “veduto”; quelli che hanno creduto hanno amato; quelli che hanno amato hanno avuto il DONO DEI DONI

GESU’ FIGLIO DEL DIO VIVENTE

PADRE DI TUTTE LE COSE…

Hanno ottenuto di “avere” il Figlio, affinché nella Sua TOTALITA’ D’AMORE, DIVENISSE IL BARICENTRO E LA CONGIUNZIONE AL PARADISO!!!

Non vane parole Gesù ha dato ai Miei figli del mondo, ma le

PAROLE DI VITA E D’AMORE E D’ETERNITA’!!!

GESU’ DONO SUPREMO

GESU’ PAROLA DEL PADRE

GESU’ CIELO APERTO

GESU’ PORTA DEL CUORE DEL PADRE!!!

IO Figlio di Dio, il Verbo Incarnato, Mi volgo a voi figli della terra e vengo a voi sempre quando la vostra forza d’amore si affievolisce e vi prendo con ME e in ME… e:

vi dono il MIO AMORE

vi dono il MIO CUORE

vi dono l’ANIMA MIA

affinché tutto nel CENTRO del Mio Cuore possiate procedere dolcemente verso l’apice del MONTE DEL PADRE!!!

Ora, dopo tanto “parlare”, IO il PADRE, con il FIGLIO MIO ti diciamo con tutto l’Amore che possiamo donare:

APRITEVI – ACCOGLIETECI - AMATE LA TRINITA’

CENTRO E BARICENTRO DEL VOSTRO ESSERE

FIGLI DEL PADRE VOSTRO CHE STA NEI CIELI,

IN TERRA E IN OGNI LUOGO E SOPRATTUTTO

N E I   V O S T R I   C U O R I !!!”

DIO PADRE, DIO FIGLIO, DIO S.SANTO

 

23.02.2006 (10^ sessione del laboratorio di preghiera e vita. Come al solito non avevo sentore della lezione di questo giorno).