Skip to main content

Messaggio n. 486

EPILOGO - (N. 486)

Cosa dire Signore di quest’esperienza?

Ti ho incontrato nei fratelli che hanno condiviso con me queste settimane di spiritualità!

Ti ho incontrato prima nei loro dolori, nelle loro perplessità, nelle loro “chiusure” (che poi erano in qualche modo anche le mie).

Poi… ti ho scoperto nell’amore, nell’abbandono, nel silenzio della preghiera.

Mi sono accorta che più sto in silenzio, più mi avvicino a Te.

Ho scoperto che abbandonarsi è la migliore medicina della mia vita travagliata.

Ho scoperto che non si è tuoi se non si “sposa” le necessità dei fratelli… e aiutarli, e comprenderli, spronandoli al Tuo Amore!

Ho compreso che ho più felicità dentro di me se ti servo “negli altri”… ho capito che Tu mi ami di più e mi fai assaporare le Tue dolcezze, perché Ti ho amato dove Tu sei più evidente e presente: il mio prossimo, che poi Sei sempre TU che Ti immergi in ogni creatura!

In tutte le sessioni mi hai donato tanto e ancor mi doni... poichè porto i frutti della Tua Parola!

Ho imparato a vivere tutto ciò che ho fatto e meditato, da sola e con i fratelli, in armonia con me stessa e con la certezza di una fede rinnovata… mi hai dato la “spinta” di credere veramente che Tu operi tutto: basta aver fiducia in TE.

Ho aperto il mio cuore anche alla sofferenza e ho accettato tutto ciò che mi hai porto in queste settimane.

Ora posso dire: NON HO DUBBI, HO FEDE E CREDO IN TE SIGNORE, OPERA IN ME SECONDO LA TUA PAROLA!

Così disse Tua Madre, così voglio io… ti chiedo però, come fecero gli apostoli…

SIGNORE ACCRESCI LA MIA FEDE PERCHE’ CREDO!

Voglio rendermi degna del Tuo mandato, guidami sempre sul giusto cammino e rendimi testimone del Tuo Amore a tutto “il mondo” che incontrerò!!

Grazie, Gesù lode e onore a Te… Amen, Amen, Amen“.

Scricciolo di GESU’

“ Ti prego di custodire la tua serva M…, e conducila sempre per mano e nelle tue vie; ti ringrazio perché tu me l’hai fatta incontrare perché ti trovassi per altre tue vie. “

 

29.03.2006 (Resoconto personale di tutto il laboratorio di preghiera e vita).