Skip to main content

Messaggio n. 617

Posted in

LA BIBBIA= PAROLA DI DIO (N. 617)

 

(sono in pellegrinaggio spirituale con mio marito e mia figlia a Ferrara dalla Beata Beatrice d’Este e successivamente nel pomeriggio a Padova da S. Leopoldo Mandic e S. Antonio, mentre eravamo alla S. Messa verso le 16.20c.a prima della Consacrazione di fianco alla Tomba del Santo mi giunge insistentemente questa prima parte del mex- la II parte mi arriva mentre eravamo di ritorno, in auto verso le 18,20)

********************

Cari figli, oggi vi ritorno a dire, tenete nelle vostre case la S. Bibbia

 

Essa E’ PAROLA DI DIO E COME TALE E’

VERA E SI MANIFESTA NELLA PROCLAMAZIONE

DELLA VOSTRA FEDE!!!

 

Non cercate di rielaboraLa con le vostre parole poiché non sarebbero vere…

SOLO LA PAROLA VIVENTE GESU’ CRISTO

E’ STATO L’ESECUTORE PERFETTO

DELLE SACRE SCRITTURE

POICHE’ TUTTO ERA, E’

SARA’ COMPIMENTO DI TALE OPERA DI DIO!!

 

Non rattristate il Cuore del Padre col negare le Sacre Scritture, ma adoperatevi ad interpretarLe con la giusta visione della VERITA!

Chiedete lume e saggezza allo Spirito Santo che vi apra il cuore e l’intelletto al vero intendimento… una buona predisposizione a mettere in pratica tutto ciò che vi è stato rivelato dopo la venuta del VERBO DI DIO: GESU’!

MARIA SS. VOSTRA MADRE

*******************

 

Figli e discepoli, abbiate in voi questo desiderio di conoscere per vivere realmente: e le S. Scritture e la Parola Viva che si è rivelata a voi per mezzo del Figlio di Dio il CRISTO, che venendo in mezzo a noi, l’ha vissuta, proclamata e santificata affinché tutto dovesse essere compreso e comprensibile al cuore umile e attento.

 

Io avendo avuto grazie abbondanti e di comprensione e di comunione con il Verbo, ho fatto mie tali Parole e le ho messe in pratica al servizio dei fratelli più miseri e sfortunati, suscitando l’amore del Padre su tutti coloro che avevo la grazia di incontrare e beneficare a Gloria del Divin Padre per mezzo del Suo Bimbetto, che piccolo Agnellino si assise nelle mie braccia e le santificò per poter santificare coloro che a Lui chiedevano requie ai propri mali!

 

Ecco che le profezie delle Scritture si avveravano per mezzo dei servi come me, sulle creature bisognose… e la Parola tuonava con la SUA VERITA’ e accendeva i cuori, sanava i corpi, le menti e convertiva i lontani!

Lode Gloria e Onore a Dio, che per mezzo dei suoi profeti e i suoi martiri hanno accolto la Parola e l’hanno data in cibo agli uomini che senza tante domande l’hanno accolta e benedetta!

 

Dal Cielo vi guardi Dio,

Dall’Altare vi santifichi il Figlio,

Nel cuore regni il Loro Spirito Santo,

Sulla terra vi aiutino nel cammino i profeti di Dio, che con me figlio scelto dalla SS. Trinità per la guarigione delle anime e del corpo del popolo Suo, vi abbraccia e vi consegna nelle Mani della SS. Madre di Dio Parola del Padre!

 

E mediante la grazia di intercessione che mi è stata data del Padre, dal Figlio, dallo Spirito Santo, vi benedico e sono

ANTONIO da Padova

 

Ada 24.3.2007 (questo duplice mex a conforto mio poiché nella S.Messa del venerdì, il sacerdote dopo aver celebrato e commentato il Vangelo, ha detto: vedete va bene leggere la Parola, ma in questo periodo noi parliamo solo dell’Uomo che ha più importanza della Parola poiché Egli si è fatta viva in Lui; mettendo in secondo posto proprio le Sacre Scritture… Voglia il Signore Dio illuminarci tutti sul vero intendimento di quanto ci è stato rivelato e per mezzo delle Scritture e per mezzo di Gesù che ha assemblato in Sé tutto senza dover per questo “eliminare” ciò che il Padre aveva donato al suo popolo prima della Sua Venuta – VIENI Santo Spirito e illumina le nostre menti e i nostri cuori affinché non dobbiamo perderci nell’errore!!!)