Skip to main content

Messaggio n. 31

Posted in
LA SALVEZZA - (N. 31)
 
"La croce portata in terra da noi, è povera cosa in confronto a quella che Cristo ha portato per noi.
Lui Anima Pura e Immacolata, i peccati del mondo ha lavato con il Suo Corpo ed il Suo Sangue e ci ha purificati!
Ha scontato per noi offrendoSi al Padre, come Agnello da sacrificio, le punizioni e le frustrazioni che le nostre anime immonde, corrotte, traditrici, erano diventate!
Lui, LIMPIDO, CELESTE, DIVINO, che predicava Amore, Bontà, Umiltà… Lui Re dei Cieli e della terra, Si sprofondò per nostro Amore nella polvere, prendendo su di Sé tutti i peccati del mondo chiedendo perdono al Padre, salvandoci!
Se solo pensassimo che Dio Si è fatto Uomo per salvarci, sopportando tutte le umiliazioni del mondo, morendo poi sulla Croce; capiremmo che è poca cosa quello che noi sopportiamo per LUI!
Cristo è stato umiliato, perseguitato, flagellato, calunniato solo per Amore nostro!
Noi non siamo capaci di portare le nostre croci con dignità!
Solo se capissimo che, soffrendo in questa terra per Lui, donando a Lui le nostre sofferenze, le nostre angosce, la nostra croce, toglieremo dalla Sua Fronte insanguinata una ad una le spine della Sua Corona!
Il S uo Cuore Si aprirebbe di più ai nostri, il Suo Amore sarebbe sempre più grande per noi e il Suo Sacrificio non sarebbe stato vano!
Le porte del Paradiso si spalancherebbero al nostro arrivo, potremo vedere la Luce di Dio, la Gioia della Vergine Santa per noi che avremo lottato per Suo Figlio!
I nostri sacrifici, le nostre battaglie, le nostre speranze sarebbero compensate!…
Atteniamoci perciò al Vangelo, perché è vero, dettato agli Apostoli da nostro Signore, credere in ciò che dice; fare ciò che ci comanda ne deriverà solo Bene e Santità d’anima.
Se tutto ciò sarà fatto, le Braccia di Nostro Signore si apriranno per accoglierci tutti e il nostro sostare sulla terra sarà stato solo un attimo di passaggio, per sostare finalmente… nella Pace, nella Gioia, nella Serenità della VITA ETERNA!!!”
 
21.11.1989