Skip to main content

Messaggio n. 54

Posted in
FESTEGGIAMENTO  -  (N. 54)
 
Il giorno 25 abbiamo festeggiato la Nascita di un Bimbo che il mondo ha salvato.
Un giorno che nei cuori rimane sempre impresso e che fino alla morte ci porteremo appresso.
Ma oggi sian riuniti e lo sapete già, per festeggiar S. Stefano protettore di questa Chiesa e il Priore che vive in questa comunità!
Da oltre 40 anni il pio sacerdote, ha fatto fuoco e fiamme per riportare la pace nella cristianità!
Da molti è criticato e da altri beffeggiato, certo non hanno capito la sua grande onestà!
Ci vuole molto poco a volergli bene, e se un poco ci pensate, in mente vi sovviene!
Innanzitutto la chiesa ha ristrutturato, ed anche alle suore, molte cose lui ha dato;
asilo, elementari, il posto per giocare, i mezzi per portare i piccoli scolari, dalla scuola ai loro casolari.
E poi un circolino, con un campo per giocare, ed anche una pista per potere pattinare.
Ma tante cose ancora, vi potrei elencare, di cose da lui fatte da non dimenticare, che solo con brevezza vi ho fatto ricordare!
Qualcuno mi dirà, ma questa brevità, quando fa la predica lui, certo non ce l’ha!
Io vi rispondo, non ci può essere brevità se poi le cose dette vengono capite a metà, e allora cari fratelli, in questo giorno qua, vogliategli più bene a questo prete qua, a volte è un po’ burbero, ma ha tanta bontà, non è un uomo debole, ma ha tanta umiltà e la sua grande forza è solo l’onestà!
Pensate allora bene a quello che ha fatto e che ancora oggi fa.
E proprio in questo giorno insieme a S. Stefano, pregate che il Signore protegga don V…, e che per tanti anni ancora lo tenga qui tra noi, gli dia tanta salute per fare tanto bene che Dio compenserà.
AUGURI DON V…, la sua comunità oggi per bocca mia all’unisono si unirà in un grandioso abbraccio per la sua grande bontà!
 
18.12.1989