Skip to main content

Messaggio n. 67

Posted in

LA CASA DI DIO  -  (N. 67)

“Quante volte passando davanti ad una chiesa hai pensato veramente e con il cuore, che quella è la casa del Signore?
Quante volte ti soffermi, anche per qualche minuto nell’interno di essa, per pregare ed assistere alla Santa Messa anche nei giorni antidomenicali, per ascoltare la Parola del Signore?
Poche volte, perché il tuo essere umano ti fa dimenticare di ringraziare Dio che ti ha donato la vita, ti fa dimenticare che un attimo di raccoglimento nel silenzio e nella penombra della Sua casa, troverai sollievo, fiducia e la spinta necessaria per poter affrontare la tua giornata con serenità!
Invece passi davanti alla casa di Dio frettolosamente, quasi senza accorgerti che essa esiste perché sei preso dalla tua vita terrena così tanto che dimentichi il Signore!
Ricordati che la Chiesa e la Santa Messa sono nutrimento per la tua anima, c’è insegnamento e continuità della Parola del Signore; c’è lode a Dio e venerazione a Gesù, allo Spirito Santo.
Quindi connubio alla SS. TRINITA’!
La Santa Messa, oltre ad unire tante anime, è l’incontro diretto con Nostro Signore, è il rinnovamento della nostra fede in Lui ed è la partecipazione al Sacrificio di Cristo!
E’ raccogliere con le Sacre Scritture, la Verità, la Luce e la Via da percorrere nella giustezza delle nostre azioni e nella professione della Fede Cristiana.
Partecipare alla Santa Messa non deve essere un peso, né un obbligo da assolvere perché ti è imposto dalla tua religione nell’osservare le Leggi Divine, né un occasione mondana per incontrarsi, ciarlare, criticare ed osservare il comportamento altrui, né per mostrare l’abito nuovo o un acconciatura e di altre cose banali!!
La Santa Messa soprattutto, è richiamo per quei fedeli che amano veramente il loro DIO UNO e TRINO; per quei fedeli che vogliono conoscere e capire veramente cosa vuol dire essere figli di DIO: per quei fedeli che con le loro preghiere, il loro credo, la loro partecipazione completa e sincera ai Santi Sacramenti, bevendo dal Vangelo Parole Eterne e Sante, si migliorano spiritualmente e moralmente, mettendo in pratica nella vita giornaliera ciò che hanno ascoltato!
Ricordati che la Santa Messa è un Messaggio di Pace, d’Amore, di conoscenza e di comunione con il Padre Celeste, è il Messaggio più bello che un vero cristiano riceve nella propria anima, è raccoglimento e unione con DIO!
Nella Santa Messa, se assisti alla celebrazione con fede, troverai il filo conduttore per una sana esistenza e le spiegazioni più consone ai molti dubbi ed incertezze o male interpretazioni della Parola di Dio.
Se ascolti attentamente le letture e seguirai poi le spiegazioni che ti vengono date, troverai certamente e comunque la soluzione alle tue perplessità e saprai agire e comportarti come il Signore vuole che viviamo la nostra vita!
Partecipare all’EUCARISTIA poi, con trasporto e devozione, vuol dire essere finalmente completi nello spirito e uniti veramente a GESU’ CRISTO, lodarLo, glorificarLo e ringraziarLo per il Suo grande Sacrificio e la Sua grande Misericordia!
Ricordati che la Santa Messa è stata voluta da Cristo; per questo scelse come Suo primo sacerdote Pietro, che innalzò la prima Chiesa, tramandando nei secoli a venire questa grande Casa di Dio, dove tutti potevano attingere VERITA’, VITA e VIA del CRISTO GESU’!
Ricordati di non profanare mai questa Santa Istituzione con falsa fede e false lodi: piuttosto passagli lontano e non infangare con falsi propositi la Soglia Sacra! Tremende saranno le punizioni per questo misfatto e tu, e colui che ti porta a farlo, sarete bruciati per sempre nel fuoco dell’inferno!
Non ti avvicinare essere satanico alla Soglia Sacra lodando e glorificando nelle tue invocazioni lucifero, non consumare e non osare bestemmiare il Nome Santo di Dio, non fare celebrazioni e riti che offendano la TRINITA’ DIVINA, non consumare sacrifici umani e non ostie e ceri in nome di satana!
Ricordati che servire questo angelo malefico ti farà bruciare nel più profondo degli abissi infernali da cui la tua anima non ne uscirà più e sarai dannato per l’Eternità, come lo è l’essere immondo che glorifichi!
Ricordati che la Santa Messa è un Istituzione Sacra perché voluta da Dio e va celebrata e consacrata in memoria di CRISTO, perché solo da Lui troverai la Salvezza e la Pace Eterna!
Ricordati che per essere un buon cristiano (e la parola significa di CRISTO), devi santificare il Suo Nome nel giorno di festa, perché così facendo avrai applicato uno dei Comandamenti che Dio ci ha dato.
Il Padre ci ha donato sei giorni, perché furono i giorni in cui Egli lavorò per creare tutto ciò che ci circonda, l’ultimo giorno creò l’uomo, il settimo giorno Si riposò!
Perciò per i sei giorni della nostra vita Dio ci concede di lavorare, di pensare a compiere i nostri più svariati compiti per il nostro mantenimento e sostentamento; chiude anche un occhio se talvolta nell’arco dei sei giorni dimentichiamo di pregare, ma nel settimo giorno non transige: la domenica deve essere dedicata a Lui nella preghiera e nel riposo e nell’osservanza dei Suoi Comandamenti!
Ricordati di santificare le feste, questo ti dice il terzo Comandamento, e se sei un vero cristiano non te ne dimenticherai mai; non saltare una Messa per un divertimento, non cercare scuse con te stesso per non averlo fatto; Dio perdona tutto, è molto paziente con un figlio bugiardo, ma non credere che la perseveranza e la lontananza dalla Sua Casa e dalla preghiera lo sopporti a lungo se non è dovuto a cause non dipendenti dalla tua volontà!
Ricordati che la meditazione e la preghiera ti aiutano ad affrontare meglio la tua giornata e rinfranca la tua anima, avrai più forza e costanza per affrontare la vita, talvolta ostile, perché la preghiera ti avvicina a Dio e la tua permanenza nella Sua Casa sarà Sua gioia e tua serenità!
Ricordati che non c’è luogo migliore della chiesa per raccogliere i tuoi pensieri, meditare sulle tue azioni, offrire le tue sofferenze e le tue angosce nel silenzio e nel contatto diretto con Cristo, al Padre!
Uscirai da questo luogo estraneo alle corruzioni e alle depravazioni del mondo che ti circonda RIGENERATO!
Meditando e assistendo alla Santa Messa, porterà sollievo e Pace di spirito e potrai presentarti al mondo esterno migliorato, consolato e rafforzato nella fede, nella speranza e nell’Amore Divino che riuscirai a portare agli altri, e sarà così sorgente purissima per la tua anima!”
 
09.02.1990