Skip to main content

Messaggio n. 68

Posted in
PREGHIERA  -  (N. 68)
 
Oh Padre! Dio Onnipotente, Ti prego ascolta la supplica di questa Tua povera serva, accogli le mie preghiere, niente chiedo per me che già mi dai tutto, ma tutto chiedo per lui, per il mio sposo, sempre tormentato da dubbi, incertezze, tristezza e da cecità umana!
Ti prego, aiutalo a capirTi nella Verità della Tua Parola, nella Verità del Tuo operato e nella consapevolezza che Tu e solo Tu puoi disporre di ciò che è bene per un Tuo figlio!
Come vedi spesso è demoralizzato e non riesce a vedere i Segni che Tu nella Tua grande Bontà metti davanti ai suoi occhi, ma che lui non vede per il suo essere troppo cieco!
Illuminagli la mente e schiudi il suo cuore come hai fatto con me, aiutalo e guidalo nel suo cammino e fai che io possa aiutarlo a procedere, con serenità e pazienza!
A volte è talmente demoralizzato e depresso che niente e nessuno riesce a farlo ragionare, ma in fondo è un bravo marito e un buon padre per la nostra unica figlia; vorrebbe darci di più di quello che già nella Tua grande Bontà e Misericordia ci offri ogni giorno della nostra vita e non sa accorgersi che il regalo più bello che lui può farci è di essere sereno, non essere così angustiato, ma essere tranquillo, perché nella sua tranquillità e serenità è la nostra gioia.
Io so che la Provvidenza Divina non mancherà mai di soccorrerci, se la nostra fede in Te Dio Padre non verrà intaccata nel suo essere tale!
Aiutalo affinché le insidie malevole del demonio si allontanino dal suo intelletto, ma prevalga sempre e solo la fortezza di credere in TE!
Solo questo Ti chiedo, e se vorrai ascoltare questa mia supplica che Ti viene fatta da questa Tua serva fedele, sai che la farai felice e saprà affrontare con maggiore forza e volontà tutto ciò che vorrai disporre nel suo cammino!
Ti prego Signore, non prendere queste mie ultime parole come un patteggiamento, ma come preghiera di un povero cuore che ama il proprio sposo e che vuole aiutarlo ad uscire da questo tunnel di oscurità!
Ti ringrazio ancora e lodo Te o mio Dio per quanto hai già fatto e dato fino a questo giorno.
Disponi di me per qualsiasi cosa vorrai; saprò accettare tutto e so che mi aiuterai!
Sia santificato il Nome Tuo e sempre sia fatta la Tua Volontà!
 
09.02.1990